Viaggiare da soli in Messico non è così inverosimile

Language Specific Image

Viaggiare da soli in Messico

“Vai da sola, sei pazza? Quando ho annunciato che quest’anno avrei fatto un viaggio da sola, la mia famiglia e i miei amici hanno iniziato a preoccuparsi. Ma quando ho detto loro che si trattava del Messico, tutti i campanelli d’allarme si sono spenti. Ma è ironico. Solo chi non ha mai visitato il Messico pensa che viaggiare da soli nel Paese di Azteca sia una cattiva idea.

Coconut on the beach in Mexico (c) Kate Horodyski

Gli abitanti del luogo e i viaggiatori zaino in spalla che ho incontrato durante il mio viaggio non erano affatto sorpresi. Perché? Perché sanno quello che il resto del mondo ignora: che il Messico è una destinazione meravigliosa per un primo viaggio in solitaria. Sì, anche per una donna.

Viajar sola a México, Solo female travel Mexico (c) Kate Horodyski

A 29 anni avevo già viaggiato una volta come viaggiatrice zaino in spalla, ma nonostante ciò mi ci è voluto molto coraggio per decidere di partire completamente da sola. Oggi posso dire di essere molto felice della decisione presa. Sono qui da quasi due mesi e questa è già diventata la mia destinazione preferita. Se siete alla ricerca di spiagge incredibili, di una cultura antica, di una cucina incredibile (anche vegana!) o di feste sfrenate, il Messico è la vostra destinazione. Spero che questo post risponda a tutte le vostre domande e dubbi sul viaggiare da soli in Messico, ma se ho tralasciato qualcosa, sentitevi liberi di lasciare un commento qui sotto.

il Messico è un posto sicuro?

mexico es seguro,Safest places to visit in Mexico

Per i miei amici e la mia famiglia la preoccupazione numero uno sembrava essere che il Messico non è un posto sicuro in cui viaggiare, per non parlare di andarci da soli. Probabilmente vi avranno detto qualcosa di simile se stavate pensando di venire qui, ma cercherò di togliervi queste idee dalla testa: nel mio caso, mi sono sentita completamente al sicuro durante tutto il viaggio e non ho avuto alcun problema. Come in ogni Paese, alcune zone sono più sicure di altre e bisogna usare il buon senso. Se dovevo visitare una nuova zona, consultavo i miei compagni di viaggio o chiedevo alla reception dell’ostello se dovevo evitare un determinato quartiere. Non mi è mai venuto in mente di ubriacarmi di brutto o di andare in giro da solo nel cuore della notte. Né sono salita su mezzi di trasporto che ritenevo poco sicuri (potete leggere di seguito). Quindi, se si prendono le precauzioni di base, non è necessario essere paranoici solo perché si è una donna, e ancor meno perché si è soli in Messico.

I luoghi più sicuri in Messico

como Viajar sola a México,There are more safe places to travel in Mexico than unsafe destinations (c) Kate Horodyski

La reputazione del Paese per i cartelli della droga e la violenza non è ingiustificata. Ma ciò di cui molti non si rendono conto è che queste attività sono molto isolate e si verificano solo in aree specifiche, soprattutto nel nord del Paese, rendendo il resto del Messico (cioè la stragrande maggioranza) una destinazione molto sicura per chi viaggia da solo. La parte difficile, in questo caso, sarebbe decidere quali sono i luoghi da non perdere in Messico, perché ci sono un sacco di cose davvero belle da vedere. Per aiutarvi, ho stilato una lista di alcuni dei punti salienti del mio viaggio e di alcuni che sono sopravvalutati e possono essere trascurati. Ma vi dirò una cosa che voglio che ricordiate: il Messico è molto più di Cancun e delle sue spiagge. Anche se è questo che cercate, sole e sabbia, ci sono molti posti molto più autentici e meno turistici.

Tulum

Exploring underwater caves in Tulum, Mexico

Probabilmente avrete visto foto su foto di Tulum su Instagram. Ed è facile capire perché la gente ci va. Le spiagge sono incredibili e la città offre luoghi per lo yoga, caffè rilassati e i migliori bar sulla spiaggia, oltre a essere tra i luoghi più sicuri del Messico. Ho soggiornato per due settimane e sarei rimasta sicuramente più a lungo. Assicuratevi di conservare qualche giorno per esplorare i numerosi cenotes della penisola dello Yucatan. Queste piscine sotterranee sono una vera delizia e sono state una delle parti preferite del mio viaggio.

Città del Messico

Non avevo idea che Città del Messico mi sarebbe piaciuta così tanto. Avevo programmato di trascorrere quattro giorni e alla fine sono rimasta per due settimane. I miei quartieri preferiti sono Roma Norte, La Condesa e Polanco, tutti pieni di negozi, ristoranti, parchi, caffè super cool e strade decorate con file di alberi. Anche San Angel, Zona Rosa, Coyoácan e Juárez sono ottime zone da visitare se avete un po’ di tempo in più.

Sayulita

Sayulita is one of the safest places to visit in Mexico (c) Kate Horodyski

Ho amatoSayulita. È la città di giocatori hippie più carina che abbia mai visto. È piena di viaggiatori, ma non al livello di città turistiche come Cancun. Fermatevi se siete alla ricerca di ottimi frullati, cibo di strada a buon mercato, surf e un’atmosfera rilassata che vi avvolgerà.

Isla Mujeres

Isla Mujeres è un’isoletta molto bella a nord di Cancun. È un luogo ideale per allontanarsi dalla follia turistica di Cancun e Playa del Carmen (a mio parere, due luoghi da evitare!). Non è proprio un paradiso nascosto, ma le spiagge sono bellissime e l’isola ha un’atmosfera molto rilassata. E se cercate un’isola paradisiaca con ancora meno turisti, date un’occhiata a Isla Holbox.

San Miguel de Allende

San Miguel de Allende has plenty to offer solo female travellers and expats alike (c) Kate Horodyski

Questa bellissima città si trova a quattro ore da Città del Messico e, sebbene sia piena di stranieri, è riuscita a mantenere la sua essenza messicana. Non riuscivo a smettere di fotografare tutto; gli edifici e i panorami della città sono mozzafiato. Senza dubbio, San Miguel de Allende è un’ottima scelta nella lista dei luoghi più sicuri da visitare in Messico.

Puerto Escondido

People relaxing on the beach in Puerto Escondido, Mexico (c) Kate Horodyski

Questo villaggio di surfisti e le spiagge circostanti sono perfetti per rilassarsi. Non vedrete le spiagge di sabbia bianca e le acque cristalline dei Caraibi, ma a Puerto Escondido troverete un’atmosfera meno turistica e più accogliente, perfetta per combinare la spiaggia con l’autentico cibo messicano.

mi sentirò solo in Messico?

Dealing with loneliness as a solo female traveller (c) Kate Horodyski

Una delle mie principali preoccupazioni quando ho organizzato questo viaggio era se avrei incontrato persone (viaggiare da sola non significa voler stare sempre da sola!), ma i miei timori sono scomparsi non appena ho messo piede nel primo ostello. Ci sono così tanti viaggiatori, stranieri e gente del posto amichevole e aperta, che è molto facile incontrare persone meravigliose! Come previsto, ho fatto nuove amicizie nel mio ostello, ma ho anche incontrato persone nei caffè, nei ristoranti, sulla spiaggia…. In passato ero stata in altri posti dove i viaggiatori sembravano tutti avere 19 anni e non avevano altro da fare che ubriacarsi, ma negli ostelli in Messico si incontra un enorme mix di età e storie. Ho incontrato di tutto, da festaioli incalliti a nomadi digitali, e persone di tutte le età in vacanza. Quindi, qualunque sia il vostro progetto, troverete sicuramente qualcuno con cui farlo!

Come muoversi in Messico in modo sicuro se si viaggia da soli

Safest Transport For Solo Females In Mexico (c) Kate Horodyski

Una paura comune delle donne che viaggiano da sole in Messico è come muoversi in sicurezza. Negli ultimi due mesi ho preso ogni tipo di mezzo di trasporto, quindi ecco una piccola guida alle opzioni più sicure:

Aerei

È possibile trovare delle vere e proprie occasioni sui voli nazionali all’interno del Messico e, in effetti, in alcuni casi i miei voli erano persino più economici dell’autobus. Il Messico è un Paese enorme, quindi i voli possono aiutarvi a risparmiare molto tempo (e meno tempo di viaggio = più tempo in spiaggia!). Le compagnie aeree messicane Viva Aerobus e Volaris sono due ottime opzioni di viaggio.

Autobus

Un’altra buona opzione se siete donne e volete spostarvi in Messico è l’autobus. Gli autobus in Messico sono un vero lusso, con sedili super comodi, ampio spazio per le gambe, aria condizionata e persino snack. Anche i prezzi sono molto ragionevoli e i servizi sono frequenti. ADO ed ETN sono le compagnie di autobus più popolari.

Colectivos / Taxi / Uber

Per le brevi distanze, i colectivos (una sorta di minibus) e i taxi sono buone opzioni. I taxi sono molto più costosi dei colectivos, ma comunque più economici rispetto al Regno Unito, al Canada o agli Stati Uniti. Verificate la tariffa con il tassista prima di iniziare il viaggio e chiedete in anticipo al personale dell’ostello se i taxi nella vostra zona sono sicuri. Se vi trovate a Città del Messico, Uber è il modo migliore per spostarsi. Evitate assolutamente la metropolitana: è incredibilmente sovraffollata e Uber ha prezzi così vantaggiosi che non ne vale la pena.

Cosa mangiare in Messico: il buono, il cattivo e l’evitabile

Solo female travel Mexico (c) Kate Horodyski

A questo argomento si potrebbe dedicare un intero articolo. Il cibo in Messico è semplicemente fantastico. I miei cibi di strada preferiti sono il jugo verde e i tacos pastor, e tra tutti i piatti i miei preferiti sono i tacos di gamberi. Ogni regione ha le sue specialità, ma Oaxaca è una mecca per tutti i buongustai. Se volete fare le cose in grande, la scena gastronomica di Città del Messico è vivace e vanta una manciata di ottimi ristoranti che sono comunque molto più economici delle loro controparti statunitensi. Personalmente, ho preferito rimanere sul semplice nella maggior parte dei casi e mi sono goduta il cibo di strada e le bancarelle piene di frutta che si trovano ovunque.

e se mi sento male?

La seconda paura più comune dopo la sicurezza è spesso: mi ammalerò? Purtroppo la mia esperienza è che… può succedere. Non deve succedere per forza, ma nel mio caso ho avuto un episodio di intossicazione alimentare durante il viaggio e ho incontrato molte persone che hanno avuto la stessa cosa. La buona notizia? Di solito passa in un giorno. Un’altra buona notizia? Non mi sono mai ammalata per nulla di ciò che ho mangiato nelle bancarelle di strada (e vi assicuro che ho mangiato molto cibo di strada). In realtà, mi sono ammalato per una colazione consumata in aeroporto, quindi immaginatevi…

Food poisoning can be more of a concern than safety in some Mexican cities (c) Kate Horodyski

Ma… sapete qual è il rischio maggiore del cibo in Messico? Il prezzo. Forse non troverete prezzi così bassi come, ad esempio, nel sud-est asiatico; e alcune zone (come lo Yucatan o il Quintana Roo) sono più costose di altre, ma in generale, il denaro in Messico ha un ottimo rapporto qualità-prezzo! Inoltre, secondo me, le opzioni più economiche sono di solito le migliori. Ho apprezzato molto di più i tacos di strada da 15 pesos e i succhi verdi da 20 pesos che i tacos da 200 pesos mangiati al ristorante.

Visti e moduli per entrare in Messico

Tutti i visitatori del Messico che non hanno bisogno di un visto riceveranno un modulo per l’immigrazione all’arrivo nel Paese: assicuratevi di tenerlo al sicuro!!! Io non sapevo di doverlo conservare e ho avuto problemi quando sono dovuta partire. In pratica, se lo perdete o lo buttate via, dovrete rifarlo quando partirete. Il costo è di 500 pesos, ma il problema è che accettano solo contanti e, se non li avete, può essere un vero mal di testa! Quindi evitate la seccatura e attenetevi al vostro modulo.

Dove dormire a buon mercato in Messico se si viaggia da soli

Hostel Natura Cancun: Safe and Cheap Accommodation for Solo Female Travellers in MexicoOstello Natura Cancun

Troverete di tutto, dagli alloggi con piscina sul tetto a quelli con vista sulla spiaggia da cui potrete ammirare il tramonto. Gli ostelli sono un’ottima opzione per le donne che viaggiano da sole in Messico. Avrete a disposizione tutti i servizi di cui avete bisogno e potrete facilmente incontrare altre viaggiatrici per vivere avventure insieme e scambiarvi consigli di viaggio. Scoprite tutti gli ostelli in Messico.

Informazioni sull’autore

Kate Horodyski scrive di viaggi e lifestyle da Halifax, Canada.

avete già viaggiato in Messico da soli, state pensando di farlo e quali sono, secondo voi, i posti più sicuri in Messico? Condividete le vostre esperienze e lasciate i vostri commenti qui ?

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto