#Nightlife: Discoteche, Locali e Cornetterie a Roma

Roma è la città delle chiese, delle fontane e dei monumenti. Ma come tutte le grandi città ha una vita notturna. Ed è proprio così che potrete conoscere un lato di Roma, e dei romani, che per molti rimane nascosto. Ma la domanda è: come divertirsi a Roma? La capitale è piena di luoghi e punti di ritrovo per ragazzi e ragazze di tutte le età. E non sarà difficile trovare inglesi o tedeschi venuti a visitare la “città eterna”, o giovani ragazzi in Erasmus. Ed è per questo che Roma «ospita» alcuni dei migliori ostelli in Italia!

Ma dove e quali sono questi posti? Quali sono le migliori discoteche a Roma? Quali sono i migliori locali a Roma? Cosa fanno i romani per divertirsi la sera? E, soprattutto, dove vanno? Ci sono diversi luoghi ovviamente, e molto dipende da quello che si cerca e dalle proprie preferenze. Ma ci sono alcuni posti dove dovete assolutamente andare. Eccone alcuni:

  • Perdetevi nel “Bosco delle Fragole” a Ponte Milvio

Bosco delle Fragole

Vi ricordate Moccia e “Tre metri sopra il cielo”? I lucchetti? Bene, anche se da quel momento in poi la zona è diventata sempre più frequentata, oggi Ponte Milvio non ha nulla a che vedere con il libro. La zona richiama ragazzi e ragazze da tutta Roma, ed oltre ai “paninari” e gelaterie potrete trovare anche diversi locali che preparano dei cocktail fantastici! Ponte Milvio è spesso utilizzato come punto di partenza per poi spostarsi in altre zone e altri locali, ma sempre più ragazzi decidono di spendere la serata nella zona vicino allo stadio.

Già che state li, ed avete voglia di andare a ballare potreste fare un salto alla discoteca “Il bosco delle fragole”. Una delle più cool della capitale.

Indirizzo bosco delle Fragole: Piazzale dello Stadio Olimpico 5

  • Scoprite il lato esotico di Trastevere e Campo de’ Fiori

Trastevere

Forse il luogo cult per eccellenza della movida romana. All’ombra della statua di Giordano Bruno, che la mattina presiede uno dei mercati più antichi della capitale, potrete trovare numerosi locali e ragazzi che, come voi, vogliono divertirsi.

Tra i diversi posti, se siete in cerca di un qualcosa di “esotico”, potreste andare allo Sciam, uno dei locali a Roma più particolari: in questo locale potrete, oltre a gustare una discreta cucina libanese, chiedere di fumare il narghilè (uno dei pochi locali della capitale..shh! Non ditelo in giro!).

Una curiosità: fino a qualche anno fa la sera di poteva partecipare al “gioco della palla” a Campo de’ Fiori. Praticamente, un pallone da calcio (portato non si sa da chi..) veniva lanciato da una parte all’altra della piazza. A causa di alcuni “eccessi”, è stato imposto il divieto di gioco.

Vi basterà attraversare il Tevere (usate i ponti mi raccomando.. il più vicino è Ponte Sisto) per arrivare a Piazza Trilussa, altro storico ritrovo della movida romana: da questo lato del Tevere potrete trovare tanti ottimi posti per mangiare. Ci sentiamo di consigliarmi la pizzeria a taglio “Pizza Pazza” in fondo a sinistra della piazza. Un po’ cara ma merita! Altrimenti ecco il nostro articolo di #FoodPorn su Roma.

Indirizzo Sciam: Via del Pellegrino, 56

Indirizzo Pizza Pazza: Piazza Trilussa, 43

  • Lasciatevi andare a Testaccio ed Ostiense

Se avete voglia di andare a ballare queste sono le zone migliori. Ci sono numerose discoteche dove potreste andare, ma noi ci sentiamo di raccomandarvene due: la prima è lo storico locale “Alibi” a Testaccio e, l’atro, è la “Saponeria” ad Ostiense (non troppo cara e per questo il sabato sera è affollatissima!).

Finito di ballare avete fame? Nessun problema, uno di quelli che i romani chiamano “kebabbaro” lo troverete sempre aperto in zona.

Indirizzo Alibi: Via di Monte Testaccio, 40

Indirizzo Saponeria: Via Degli Argonauti 20

  • Scoprite la dura vita degli universitari romani alla Piazzetta di San Lorenzo

Scordatevi cucina raffinata, vestiti eleganti ed aromi di gelsomino. Tutto quello che dovete sapere è che la “cittadella universitaria” è a due passi e che il venerdì e sabato sera (Esami? Chi? Quando? Dove?) è sempre affollatissima. Questo non è solo sinonimo di numerosi locali dove potrete trovare birra fresca e buon cibo a prezzi contenuti, ma anche e soprattutto dei migliori panini della città: lo studente universitario a Roma esce la sera ed è sempre alla ricerca di posti dove spendere poco e mangiare bene (si tutti noi lo facciamo ma lì è una professione praticamente!), e cosa c’è di meglio di un panino con le melanzane alla parmigiana? O salciccia e patate? Costo? 2€\2.5€. Dove? Ma alla “Piazzetta” ovviamente. In ogni caso non vi potete sbagliare: seguite la folla una volta arrivati!

  • Ostia

Ostia

Con la bella stagione molti giovani si spostano ad Ostia. Si, lo sappiamo: vengo a Roma e devo arrivare fino ad Ostia per divertirmi? Come prima cosa sappiate che è molto semplice arrivare: prendete il trenino ostia-lido dalla stazione di Piramide (metro B) o da Ostiense, ed in 30\45 minuti starete ballando in una delle più belle discoteche sulla spiaggia vicino alla capitale!

  • Fate i romantici nella città eterna

Questa parte è più per chi viene a Roma in coppia. In questo articolo potete trovare alcune idee per una passeggiata romantica in una delle città più belle del mondo. E poi, chi lo ha detto che il divertimento è solo andare a ballare? Se volete assaggiare la tipica cucina romana in locali vicini ai posti che vi abbiamo suggerito, questo articolo è quello che fa per voi!

  • Cornetterie notturne

Cornetterie notturne

Ogni città che vuole vedere rispettata la propria night life deve avere una cornetteria notturna. Roma ne ha moltissime, ma di buone a prezzi economici veramente poche.

La prima che dovete tenere a mente è la cornetteria di San Lorenzo in via dei Piceni. Per 50 centesimi vi portate a casa un ottimo cornetto. Ma credeteci ne vale la pena prenderne più di uno!

Altra “storica” cornetteria notturna è quella di via Barletta 27. Ma definirla cornetteria è riduttivo. Se vi trovate vicino a via Ottaviano, zona San Pietro, farci un salto è d’obbligo. Appena scenderete le scale all’entrata del locale vi si aprirà un mondo: cornetti a 30 centesimi (potete scegliere tra cioccolato fondente o bianco, marmellata, crema o cornetti semplici, il prezzo non cambia), bombe alla crema (si, sempre 30 centesimi..), ma anche pizzette rosse e rustici vari(10 per 1€), e tutto ciò che vorreste in un buffet! Praticamente, dopo una serata passata a conoscere il lato notturno di Roma, è la conclusione ideale!

  • L’Aperitivo

Un ultimo suggerimento che ci sentiamo di darvi è quello di provare l’aperitivo a Roma. Si, siamo ben consapevoli che sia nato al nord ma ciò non toglie che molti locali a Roma lo abbiano saputo personalizzare ed adattare alla cucina locale. E poi diciamoci la verità? Cosa c’è di meglio di un buon aperitivo per iniziare la serata?

Se siete alla ricerca di come divertirsi a Roma, o di informazioni sulle discoteche di Roma o di locali particolari, speriamo questo articolo vi abbia aiutato. Di seguito trovate altre famosissime discoteche a Roma.

Altre discoteche a Roma:

Art Cafè: Viale galoppatoio 33

Gilda: Via Mario Dè Fiori, 97

Piper: Via Tagliamento, 9

Alien: Via Velletri, 13

Futurarte: Viale della Civiltà del Lavoro, 50/52

 

Cosa fare a Roma per divertirsi:

  • Perdetevi nel “Bosco delle Fragole” a Ponte Milvio
  • Scoprite il lato esotico di Trastevere e Campo de’ Fiori
  • Lasciatevi andare a Testaccio ed Ostiense
  • Scoprite la dura vita degli universitari romani alla Piazzetta di San Lorenzo
  • Ostia
  • Fate i romantici nella città eterna
  • Cornetterie notturne
  • L’aperitivo

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Vuelve al inicio