10 consigli per costruire amicizie di viaggio

Viaggiare da soli è un’esperienza sensazionale. Si può godere di tutta la libertà che si desidera, essendo totalmente liberi di decidere cosa fare e quando. Non c’è bisogno di compromessi e si è sempre padroni del ritmo e del programma. Tuttavia, a volte anche i viaggiatori in solitaria più esperti possono provare un senso di malinconia (e forse anche di solitudine). Una parte fondamentale dell’esperienza di viaggio è l’incontro con nuove persone, la scoperta di culture diverse e la condivisione di avventure con altri lungo il percorso. Ecco alcuni consigli per costruire queste importanti relazioni di viaggio lungo il percorso..

1. Lasciate a casa la timidezza

Alcune persone sono un po’ timide e si chiedono se sia possibile fare amicizia in viaggio. Innanzitutto, è sicuramente possibile, ma bisogna lasciare a casa la timidezza. Prendetevi un momento per pensare alla vostra situazione. Siete in un nuovo Paese, a migliaia di chilometri da casa. State già superando i limiti della vostra zona di comfort, quindi cosa avete da perdere?! Chi se ne frega se fai una brutta figura! Non ci sarà nessuno a ricordarvela una volta che sarete partiti per la prossima destinazione, se non lo vorrete. Forse il consiglio più importante che possiamo darvi è quello di divertirvi e di non essere timidi.

Sshh!... This is a secret

Discover the "next hot backpacker destination" this 2024.

Just so you know, we will be able to see if you open our emails to help us monitor the success of our marketing campaigns. You will find further details in our data protection notice.

2. Siate flessibili

Personalmente, viaggiando ho conosciuto tante persone meravigliose. Molte di loro le sento ancora e le vedo quando ne ho l’occasione. Alcune sono persino diventate compagne di viaggio per diversi viaggi. La maggior parte, però, sono solo persone con cui ho condiviso un’esperienza. Resta il fatto che tutti hanno contribuito a rendere i miei viaggi unici e speciali. Siate flessibili! Cercate di conoscere gli altri e imparate ad apprezzare la loro individualità. Lasciatevi andare!

3. Soggiornare in un dormitorio

Condividere una stanza con altre persone permette di avere più occasioni per chiacchierare e condividere le proprie esperienze. Ogni cosa nella stanza può essere un pretesto per iniziare una conversazione e fare nuove amicizie di viaggio. Potete sempre condividere gli adattatori di corrente da viaggio per rompere il ghiaccio 😉

4. Partecipa alle attività dell’ostello

La maggior parte dei viaggiatori sa già che gli ostelli sono il luogo perfetto per incontrare altri avventurieri. Indovinate chi altro lo sa: il personale! Ecco perché gli ostelli organizzano sempre attività folli e meravigliose per i propri ospiti. Inoltre, cercate di trascorrere più tempo possibile nelle aree comuni dell’ostello quando non siete in giro per la città. Non è raro che le avventure spontanee nascano da una piccola scintilla di conversazione casuale. Lasciatevi coinvolgere! Non ve ne pentirete!

5. Passeggiate gratuite

Possiamo dire con certezza che la maggior parte delle grandi città del mondo offre tour a piedi gratuiti. Non solo avrete l’opportunità di fare un tour gratuito e di conoscere le parti più importanti della città in cui vi trovate, ma è l’ambiente perfetto per scambiare qualche parola con i vostri compagni di viaggio curiosi. Fate domande e fatevi coinvolgere. Di solito le guide hanno anche dei fantastici consigli su dove trascorrere la serata!

6. Incontri successivi

Questo consiglio non si applica se state facendo un viaggio solitario alla scoperta di voi stessi in Kenya. Ma sarete sorpresi di scoprire che ovunque andiate ci sarà quasi sempre qualcuno del vostro Paese d’origine che potrà indicarvi i luoghi di ritrovo o le comunità di altri espatriati. Cercate di scoprire se ci sono pub o ristoranti gestiti da vostri connazionali! È più comune di quanto si possa pensare..

7. Gite nei pub

Bere rende tutti più amichevoli 😉 Allora perché non partecipare a un pub crawl? Oltre ad avere l’opportunità di trascorrere un’intera serata in compagnia di nuove conoscenze di viaggio, potrete vedere la città sotto una luce diversa da quella che vi mostreranno le vostre avventure diurne. Ovviamente, siate ragionevoli! Ricordate che siete lì per divertirvi, fare amicizia e godervi la città, non per ubriacarvi a tal punto da compromettere i vostri ricordi e la vostra sicurezza. Chiedete al personale dell’ostello i loro consigli sui posti migliori da visitare!

8. Sfruttate al massimo le nostre differenze

Perché non presentarsi a qualcuno di una cultura diversa? Molte persone nei Paesi di tutto il mondo parlano almeno un po’ di inglese. Vedrete che il mondo non è così grande e solitario come alcuni pensano.

9. Usare la tecnologia

Le app per incontri mettono in contatto le persone, con l’idea che non si sa mai cosa potrebbe accadere interagendo con qualcuno che non si sarebbe mai incrociato normalmente. Ci sono così tante app in circolazione, non solo per gli appuntamenti ma anche per incontrare persone in generale. Perché non usarle durante i vostri viaggi per cercare di conoscere nuove persone? Naturalmente, siate prudenti e sicuri!

10. Ricordate che non siete soli

Un altro consiglio che ritengo importante dare (e forse il più importante) è quello di ricordarvi che ci sono molte persone che viaggiano da sole o che semplicemente vogliono condividere la loro esperienza con altri. Cercate di non sentirvi intimiditi e godetevi l’avventura! Troverete molte persone nella vostra posizione che saranno entusiaste di conoscervi!

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto