11 fantastici accessori da viaggio che cambieranno la vostra vita!

Language Specific Image

Che siate alla scoperta di villaggi medievali in Transilvania o di un’isola in Thailandia, ammettiamolo: il vostro viaggio sarà molto più semplice con gli accessori da viaggio giusti. Questo elenco è il risultato di un’intensa ricerca di prima mano – non c’è di che. Siamo andati in campeggio senza fiammiferi, abbiamo perso i bagagli e abbiamo sofferto di un’atroce privazione del sonno, quindi non dovrete farlo anche voi (lo sappiamo, non tutti gli eroi indossano il mantello). Valore, qualità e durata sono le parole d’ordine, quindi riempite il vostro cestino e partite. Con il kit giusto, il mondo è davvero la vostra ostrica. Credeteci, rimpiangerete solo il caricabatterie portatile che non avete portato con voi..

Ecco gli 11 migliori accessori da viaggio:

1. Prenditi una vita (Straw)

State attraversando le pendici delle Ande e decidete di fermarvi per bere qualcosa di fresco da un ruscello cristallino. Troppo spesso questo scenario si conclude con nausea, crampi e pancia da Delhi, ma non deve essere sempre così. LifeStraw Go è una bottiglia ricaricabile con un filtro nel coperchio che elimina il 99,9999% dei batteri presenti nell’acqua e il 99,9% dei protozoi presenti nell’acqua, consentendo di bere da fiumi, ruscelli e persino pozzanghere in tutta sicurezza. Ammettiamolo, le bottiglie di plastica monouso hanno smesso di essere accettabili nello stesso periodo in cui la parola YOLO è uscita dall’uso comune!

2. Per i nomadi digitali

È un caricabatterie per cellulari? È un modem Wi-Fi? Lo Skyroam eccelle in entrambe le cose. Non solo ha cinque, ebbene sì, cinque porte USB che vi permettono di caricare più gadget contemporaneamente, ma vi dà anche accesso con un solo tocco al WiFi illimitato in più di 120 Paesi (wow). Che siate in mountain bike nel Montana o stiate scrivendo un blog da una spiaggia di Bali, avrete accesso all’ultimo WiFi mobile 4G LTE su più dispositivi. Con 16 ore di durata della batteria, questo è il compagno di lavoro per eccellenza dei nomadi digitali e non dovrete nemmeno affrontare il tragitto del lunedì mattina per uscire.

Best travel accessories Wifi Skyroam rawpixel

📷 @ rawpixel

3. Immagine di questo

Olloclip; l’ultima novità per tutti coloro che sono interessati alla fotografia di viaggio (sì, anche ai selfie nelle ore d’oro), questo pratico set di lenti per iPhone contiene un obiettivo fisheye, uno super-wide e uno macro 15X, tutti progettati per funzionare anche in modalità selfie. Il supporto pendente si apre per creare un treppiede tascabile e il set comprende anche un panno in microfibra e i tappi per le lenti. Teneteli a portata di mano pronti all’azione e scoprirete che anche lo scatto più casuale avrà un tocco professionale e, come ogni buon fotografo sa, la migliore fotocamera è quella che avete con voi.

4. Parlare con il cuscino

Se siete particolarmente esigenti in fatto di cuscini, vi piacerà questo piccolo prodotto di TravelRest. Il cuscino da viaggio All-in-One Ultimate combina un soffice rivestimento in velluto (pensate alle tute da ginnastica degli anni ’70 – e non diteci che le tute da ginnastica non sono il vostro capo di abbigliamento più comodo) con inserti in memory foam, rendendolo una delle opzioni più lussuose sul mercato. Il design a spalla incrociata riduce la pressione sul collo rispetto ai modelli tradizionali, mentre l’imbragatura per il corpo garantisce sogni d’oro anche quando si sonnecchia su un sedile senza schienale. Quando avete finito, sgonfiatelo e riponetelo ordinatamente nella sua piccola borsa, prima di agganciarlo allo zaino. Magia.

5. Annulla il rumore

Sia che si tratti di bloccare i grugniti di un russatore in una stanza del dormitorio, sia che si tratti di annegare il caos della metropolitana di Tokyo, un paio di cuffie a cancellazione di rumore è un must. Non importa quale sia il vostro budget, c’è un paio di cuffie a cancellazione di rumore che vi aspetta per metterci le zampe. In men che non si dica sarete a spasso o a sonnecchiare.

6. Accendi il fuoco

Avete parcheggiato il furgone su una spiaggia deserta, avete passato il pomeriggio a cercare vongole e siete pronti a cuocerle al vapore su un fuoco di legna. Ma qualcuno ha dimenticato i fiammiferi e c’è troppo vento per un accendino. Evitate questo classico scenario da campeggio con l’Exotac NanoStriker XL, un’asta di ferrocerio e magnesio e un attrezzo per colpire abbastanza piccolo da poter essere usato come portachiavi. Una volta avvitato, è anche completamente impermeabile.

Best travel accessories fire Toa Heftiba

📷 @heftiba

7. Bagagli bloccati

Poche cose rovinano una vacanza più dell’emergere da un aereo angusto per poi scoprire che la compagnia aerea ha smarrito il vostro bagaglio – peggio ancora se state andando a un’occasione speciale o se avevate oggetti di valore nella borsa. Assicuratevi di avere sempre un occhio sulle vostre cose con LugLoc, un localizzatore GPS collegato a un’elegante applicazione per telefono. In questo modo, se dovesse accadere che la vostra borsa vada persa, potrete vedere esattamente in quale aeroporto è finita e ricevere aggiornamenti in tempo reale, in modo da essere i primi a sapere quando potrete riaverla.

8. Cubismo

Una serie di borse più piccole che si inseriscono all’interno della vostra borsa grande può sembrare un’idea gratuita, ma provate i cubi da imballaggio e vi giuriamo che non vi guarderete più indietro. Semplici ma di un’efficacia devastante, trasformano essenzialmente lo zaino in una cassettiera, una per le mutande, una per i top e una per i pantaloni. La confezione da tre di Eagle Creek è realizzata in tessuto ultraresistente e leggero e le cerniere sono ispirate alle corde da arrampicata, rendendole super resistenti. È prevista una garanzia a vita, ma con una qualità del genere dubitiamo che ne avrete bisogno.

9. Eye spy (una buona notte di sonno)

Sebbene pensiamo che viaggiare sia la cosa migliore in assoluto, non c’è dubbio che possa disturbare la vostra routine del sonno. Garantitevi una buona notte di sonno e migliorate la circolazione sanguigna del viso con questa maschera per gli occhi riscaldata.

Best travel accessories Heated eye mask Dane Deaner

📷 @danedeaner

10. Tocca che

Viviamo in un’epoca in cui esiste un’app specializzata per ogni occasione, ma se avete intenzione di acquistarne solo una, scegliete TripCase. Permette di collegare tutte le prenotazioni di un viaggio, compresi aerei, autobus, hotel e autonoleggi, e fornisce informazioni utili che le compagnie aeree spesso trascurano, come il tempo totale di viaggio e le mappe degli aeroporti, oltre al tipo di aereo con cui si volerà. È anche possibile salvare le ricevute (ottimo se si lavora come freelance) e prenotare Ubers dall’interno dell’app.

11. Scatta la felicità

Amate l’atmosfera vintage delle foto Polaroid ma odiate dovervi portare dietro una macchina fotografica ingombrante? La piccola stampante KiiPix vi permette di stampare foto direttamente dal vostro iPhone. È wireless e pieghevole, perfetta per i viaggi, e potete anche aggiungere filtri e altri effetti. Ideale per i festival o come simpatico ricordo per i compagni di ostello, è un ottimo modo per dare vita al vostro diario di viaggio mentre siete in viaggio. Cosa fare a quel noioso passaggio di frontiera? Scrapbook!

Best travel accessories polaroid sarandywestfall_photo

📷 @sarandywestfall_photo

Avete anche voi degli accessori fantastici senza i quali non potete viaggiare? Fatecelo sapere nei commenti

Informazioni sull’autore

Imogen Lepere è una scrittrice di viaggi con un debole per tutto ciò che è eccentrico, sorprendente e incongruo. Le sue avventure includono l’insegnamento a Kathmandu, la ferrovia trans-mongolica e la convivenza con una colonia di nudisti in Grecia. Attualmente si divide tra Londra e Melbourne, dove la si può trovare con un bicchiere di vino in una mano e una penna nell’altra. Leggete altri suoi lavori qui o seguitela su Instagram.

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto