3 giorni a Edimburgo, Scozia

Language Specific Image

Giorno 1 – Esplorare il Royal Mile

Edinburgh_Royal MileIl Royal Mile, nell’affascinante centro storico di Edimburgo, è il luogo perfetto per conoscere la capitale scozzese. Comprende quattro strade separate (Castle Hill, Lawnmarket, High Street e Canongate) ed è ricco di musei gratuiti. Qui si trova anche la più grande cattedrale di Edimburgo, la St Giles’ Cathedral.

Prendete una patata al forno nel Baked Potato Shop di Cockburn Street, dal nome appropriato. In seguito, visitate due dei più bei musei di Edimburgo, il Royal Museum e il Museum of Scotland, che si trovano uno accanto all’altro in Chambers Street.

Concludete la giornata da Whistlebinkies su South Bridge, appena fuori dal Royal Mile. Questo locale è sempre uno dei preferiti dai viaggiatori zaino in spalla grazie alle promozioni sui drink e alla musica dal vivo.

Giorno 2 – L’attrazione numero uno della Scozia

Edinburgh_castleVisitate il Castello di Edimburgo, l’attrazione turistica numero uno in Scozia. I suoi punti di forza sono i Gioielli della Corona, gli Appartamenti Reali eil Monumento Nazionale ai Caduti di Scozia. Dedicate almeno due ore per godere al massimo della visita.

Dal castello scendete verso la zona di Grassmarket e cercate un pub chiamato Last Drop, che offre offerte speciali per il pranzo ai viaggiatori zaino in spalla. In seguito, andate a St Andrew Square e prendete l’autobus 15A per Roslyn e visitate la Roslyn Chapel, famosa grazie al libro di Dan Brown “Il Codice Da Vinci”.

Per quanto il Royal Mile sia un luogo turistico, molti dei pub che lo costeggiano offrono un’ottima cucina, rendendolo un luogo ideale per prendere il tè. Due di questi locali sono il Royal Mile e The End of the World. Dopo aver mangiato qualcosa, visitate di nuovo Grassmarket, che ospita un gran numero di pub.

Giorno 3 – Visita alla New Town

Edinburgh_national galeryPer avere la migliore vista di Edimburgo, scalate Arthur’s Seat, il vulcano spento a est della città. Se l’altezza non fa per voi, o se non siete la persona più energica del mondo ma volete comunque una vista a volo d’uccello della città, salite su Carlton Hill, all’estremità orientale di Princes Street. La salita non è così faticosa.

In seguito, esplorate la New Town di Edimburgo. Ricca di negozi alla moda e ristoranti chic, è molto diversa dalla città vecchia, ma presenta comunque molte attrazioni. Tra queste, i Queen Street Gardens, la National Portrait Gallery, sempre in Queens Street, e la National Gallery sul Mound.

Concludete la serata con uno dei famigerati tour dei fantasmi di Edimburgo che partono da Royal Mile Street. Se poi avete le forze, fate un salto all’Opal Lounge, uno dei bar più trendy della città.

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto