Il momento migliore per visitare Roma: pianificare il perfetto viaggio europeo con lo zaino in spalla

Language Specific Image

Se state programmando un viaggio in Europa quest’estate, speriamo che sia previsto un soggiorno a Roma, la Città Eterna. Non c’è bisogno che vi spieghiamo perché Roma è una delle destinazioni europee da non perdere: il Papa ha scelto di chiamarla casa e, realisticamente, potrebbe scegliere ovunque! Se il vostro cappello da turista è sicuro e la vostra lista di cose da fare è pronta, Roma offre più della maggior parte delle città europee in termini di cose incredibili da vedere e da fare: parliamo di monumenti antichi come il Colosseo, dove un tempo combattevano i gladiatori e venivano sconfitti potenti sovrani, di opere d’arte nella Cappella Sistina e di alcuni dei siti religiosi più importanti del mondo, come il Vaticano e la Basilica di San Pietro. Oggi vi spieghiamo tutto quello che dovete sapere quando pianificate le vostre attività in Italia e il periodo migliore per visitare Roma.
best time to visit Rome: travel tips

Quando è il momento migliore per visitare Roma?

Se possibile, cercate di visitare Roma in primavera o in autunno, quando la situazione è più tranquilla. Detto questo, se volete il sole e tanto divertimento, l’estate è il momento in cui Roma prende vita. Inoltre, il caldo permette di mangiare all’aperto e offre la scusa perfetta per mangiare il gelato al pistacchio. Se visitate Roma in alta stagione, tenete presente che potreste dover affrontare code più lunghe per entrare nelle attrazioni.

Cosa fare prima di visitare Roma?

Se volete visitare tutte le principali attrazioni di Roma, allora vi conviene sedervi e pianificare il vostro viaggio. C’è così tanto da vedere e da fare che una piccola lettura di una guida sarà molto utile. Cercate di capire a quali siti dare la priorità, soprattutto se avete solo pochi giorni a disposizione.
How to make the most of your trip to Rome

Le zone migliori in cui soggiornare?

La scelta della zona migliore in cui alloggiare a Roma dipenderà in gran parte dal tipo di attività che intendete svolgere durante la visita..

Per i ritrovi hipster..

Per entrare in contatto con i ragazzi più cool della città, cercate gli ostelli a Roma situati a Monti, che in passato era il quartiere a luci rosse di Roma. Qui troverete bar alla moda, boutique indipendenti e ristoranti fantastici. Inoltre, essendo situato proprio dietro l’angolo del Colosseo, è la base perfetta per chi ha intenzione di dominare il proprio programma di visite turistiche. Ostiense è un’altra opzione interessante.

Per il divertimento dei buongustai..

Se avete intenzione di trascorrere ogni ora di sonno assaggiando ogni delizia su cui posate gli occhi, vi consigliamo di concentrare la vostra ricerca di alloggi a Testaccio. Qui troverete un’abbondanza di autentiche trattorie che servono il cibo tradizionale italiano più gustoso e conveniente che Roma possa offrire.

Per la vita notturna..

Per assaggiare il meglio di ciò che Roma ha da offrire quando il sole cala dietro le sue chiese, prendete in considerazione Trastevere. Non solo si tratta di uno splendido angolo della città, con edifici ricoperti d’edera, strade acciottolate e piccole piazze sconosciute, ma una volta calata la notte è qui che si trovano molti dei migliori ristoranti e bar della città. Inoltre, è a pochi passi dal Centro Storico e dal Vaticano.
Qualsiasi tipo di ostello a Roma stiate cercando, lo troverete sicuramente sul sito di Hostelworld.
Rome backpacking

Dove uscire a Roma?

Unitevi alla gente del posto per bere all’aperto sulle strade e sui ponti, intorno a via Viccolo de Cinque a Trastevere. Il fine settimana è molto animato e il divertimento è assicurato. Date un’occhiata a Freni e Frizone, un bar situato in un vecchio garage, con un gustoso menu di aperitivi e un bel mix di turisti, gente del posto e studenti. Akbar e Baylon sono altre ottime opzioni se avete voglia di un cocktail o due.
Un’altra opzione eccellente per la vita notturna a Roma è Monti. Vi consigliamo di recarvi nella piazza principale, di acquistare una o due bottiglie nei negozi e di unirvi alla folla hipster seduta intorno alla fontana per godersi le calde serate estive. Potreste anche dare un’occhiata a San Lorenzo, una zona economica e allegra popolare tra gli studenti. Date un’occhiata a un locale chiamato Marmo, un bar cool con un’enorme terrazza all’aperto e un menu di bevande e cibo a portata di mano.
Rome nightlife

I posti migliori dove trovare cibo economico decente?

Oh, cucina italiana, deliziosa padrona… con i tuoi capolavori ricchi di carboidrati, la pizza che sicuramente è stata cotta nel forno a legna del paradiso e il gelato inviato da Dio. Comunque, sto divagando… il cibo italiano è IL MIGLIORE, e Roma coglie questo mantello e supera ogni aspettativa. Ricordate le nostre parole: non ci sarà una crosta inzuppata o un pezzo di penne troppo cotto in vista.
Formula Uno a San Lorenzo ha probabilmente la migliore pizza di Roma, oppure, se avete fatto il pieno di pizza e pasta, andate da Dar Filettaro, vicino a Campo de Fiori, per un baccalà fritto a soli 4,50 euro.
Se volete mantenere le cose super economiche, recatevi in uno dei mercati della città per rifornire il vostro zaino. Il mercato a km 0, vicino al Foro Romano, ha bancarelle di street food a buon mercato nell’angolo posteriore, oppure, se il vostro budget è molto basso, ci sono assaggi di formaggio, pane e frutta in quasi tutte le bancarelle. Riempitevi gli stivali! Il mercato di Testaccio, uno dei più antichi di Roma, è un’altra ottima scelta e i prezzi rimangono bassi perché è frequentato da gente del posto.
I viaggiatori esperti a Roma dovrebbero sapere come sfruttare la cultura dell’aperitivo in città. Molti locali offrono finger food gratuiti per ogni drink acquistato. Così, per 5 euro, potrete mangiare paste fredde, panini e altri gustosi spuntini romani che altrimenti non avreste la possibilità di assaggiare. Un grande vantaggio di Roma è che le fontanelle di acqua potabile sono ovunque e sono completamente gratuite, il che significa che non ci sono scuse per non essere idratati.
Best time to visit Rome - piazza venezia

Attività gratuite?

Nonostante sia una delle città più turistiche del pianeta, ci sono molte cose favolose da fare gratuitamente a Roma. Per esempio, il Pantheon è un luogo da non perdere e non vi costerà un centesimo. Se la vostra idea di divertimento è stare sdraiati al sole e sorseggiare un vino freddo mentre osservate la gente, siete arrivati nella città giusta! Roma è famosa per tutti i suoi spazi pubblici, da Piazza di Spagna alla Fontana di Trevi, da Piazza Novona a Piazza Venezia. Prendete posto sul marciapiede e godetevi il mondo che scorre su uno sfondo incredibile.
CONSIGLIO! Sebbene di solito si debba pagare per visitare la casa del Papa in persona, se vi trovate in città l’ultima domenica del mese, i Musei Vaticani sono aperti al pubblico gratuitamente dalle 9.00 alle 12.30. All’interno troverete la Sistina e il Museo di San Pietro. Al suo interno troverete la Cappella Sistina e le opere d’arte di Michelangelo.
Rome European trip

Attività insolite?

Se siete alla ricerca di altre cose uniche da fare a Roma, perché non girare la città come un abitante del posto… in Vespa! Ci sono persino tour che combinano la guida della Vespa con il cibo! VENDUTO!
Gli amanti dei gatti dovrebbero trovare il tempo di visitare Largo di Torre Argentina. Non solo questo è il luogo esatto in cui fu assassinato Giulio Cesare, ma ora è stato trasformato in un rifugio per gatti che ospita oltre 250 mici.
La fantastica autrice di questo post, Amy Baker, è presente su: Facebook, Twitter, Web e Instagram. Un enorme ringraziamento a Danielle Saunders(dlsaunders88) per le splendide foto.

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto