Siti UNESCO in Italia e Nel Mondo: Parte 1

Il mondo è veramente ricco di posti e luoghi meravigliosi. Ogni volta che avevo il desiderio di viaggiare mi ponevo la solita domanda: “Quale sarà la mia prossima destinazione?”. La risposta era sempre facile e difficile allo stesso tempo: ci sono così tante nazioni, città e luoghi da vedere, da esplorare, che ogni volta era una lotta tra questo e quel luogo.
Poi ho trovato una soluzione: ho provato a mettermi nei miei panni di quando ho fatto il primo viaggio in solitaria e ho detto:” Facciamo una lista di tutti i luoghi che avrei voluto visitare e iniziamo a depennare quelli che ho già visitato”. Il punto di partenza è stata la lista dei siti UNESCO. Ad oggi, questa lista conta 1007 siti di cui 779 beni culturali, 197 naturali e 31 misti in 161 Nazioni del mondo. L’Italia per fortuna è quella che ne conta di più (51), seguita dalla Cina (48), quindi ogni volta che non ho la possibilità di allontanarmi molto mi basta aprire la porta di casa..
Ho condiviso con voi alcuni dei siti che credo debbano essere sulla lista di tutti. Voi quanti ne avete visti?

La Grande Muraglia, Cina

Muraglia Cinese - Hostelworld-IT
Costruita nel III secolo a.C. per volere dell’Imperatore Qin Shi Huang (lo stesso a cui è attribuita la costruzione dell’esercito di terracotta) è lunga 8850 km circa e fu costruito per difendere l’impero Cinese dalle invasioni delle numerose popolazione delle steppe euroasiatiche.
Inserita anche tra le 7 meraviglie del mondo moderno e parte del Patrimonio UNESCO dal 1987, percorrerla da un senso d’immensità che proverete solo in altri pochi luoghi al mondo. Decisamente da inserire nella vostra lista!
Data la lunghezza della Muraglia, il costo, gli orari di apertura e come raggiungere il sito variano molto da luogo in cui vi trovate. Controllate sempre con lo staff dell’ostello per avere i consigli migliori!

Palazzo d’Estate, Pechino, Cina

Come dicevamo la Cina conta ben 48 siti nella lista dei siti patrimonio dell’umanità e il Palazzo d’Estate a Pechino è senza alcun dubbio uno dei più belli. Se andate in Cina e atterrate a Pechino la visita al Palazzo d’Estate, nella lista del patrimonio UNESCO dal 1998, deve essere senza dubbio la vostra priorità: scendete dall’aereo, dirigetevi in ostello, lasciate il vostro backpack e andate dritti al Palazzo d’Estate! Il nome cinese Yíhé Yuán significa “Giardino dell’armonia educata” ed è il luogo perfetto per riprendervi dallo stress del lungo viaggio in aereo!
Costo: Y40 – Y50
Orari di apertura: 8.30 – 17
Indicazioni: Bus 374, 437, 704, 992, 481, 952

Il Centro Storico di Firenze, Italia

Red haired woman enjoying a great view of the city of Florence at sunset.
Red haired woman enjoying a great view of the city of Florence at sunset.

Ne avevate dubbi? Noi nemmeno uno. E dal 1982 per la precisone quando è stato incluso nel patrimonio UNESCO. Il centro storico della “Capitale del Rinascimento” non poteva non essere in questa lista visto il gran numero di Cose da vedere a Firenze.
Se ancora non siete stati nel capoluogo toscano mettetelo in cima alla vostra lista.

Cartagena, Colombia

Cartagena, Colombia - Hostelworld-IT
Il centro storico di Cartagena è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1984 e non è difficile capirne il motivo: la Cattedrale, il Palazzo del Governatore, il Palazzo dell’Inquisizione e tutta la magica atmosfera del centro città vi riporteranno indietro negli anni nel periodo coloniale. Da lasciare senza fiato!

L’Avana, Cuba

Cuba - Hostelworld-IT
Mojito, sole, musica e una bellezza esasperante. La capitale di Cuba ha recentemente conosciuto una nuova apertura al resto del mondo che l’ha resa se vogliamo anche più piena di vita e divertimento. Rilassatevi al sole mentre sorseggiate una “cerveza” e preparatevi a passeggiare tra alcune delle strade più affascinanti di tutto il Sud America! Ci sarà un motivo per cui l’UNESCO l’ha dichiarata patrimonio dell’umanità dal 1982?

Mont Saint-Michel, Francia

Chi ha detto che bisogna arrivare dall’altra parte del mondo per restare ancora una volta meravigliati dal mondo? In questo caso c’è anche lo “zampino” dell’uomo ma sulla costa francese che si affaccia sull’oceano, a poca distanza da Rennes, troverete uno dei fenomeni naturali-artificiali più affascianti sulla terra che l’UNESCO ha riconosciuto come patrimonio dell’umanità già dal 1979: questa cittadina è stata costruita su un’isola che è tale solo durante determinati momenti della giornata, quando la marea sale e la spiaggia viene coperta dal mare. In altri momenti è, invece, raggiungibile attraverso una passeggiata sulla spiaggia.

Venezia e la sua Laguna, Italia

Laguna di Venezia - Hostelworld-IT
Destinazione perfetta sia che viaggiate in coppia che in gruppo per andarvi a bere un spritz in una location strabiliante! La Serenissima attira giovani da tutto il mondo ed è la città più visitata d’Italia. Ci sarà un motivo?
Consiglio: passate a Rialto e Piazza San Marco ovviamente ma perdetevi tra le varie “calle” meno conosciute della città per assaporare la vera atmosfera magica della città inserita dall’UNESCO nella lista dei siti patrimonio dell’umanità nel 1994.

Il parco nazionale Uluṟu-Kata Tjuṯa, Australia

Oh Australia! Terra selvaggia e da scoprire ancora per molti aspetti. A pochi chilometri da Darwin, una cittadina nel nord dell’Australia, troverete l’Ayers Rock nel parco nazionale Uluṟu-Kata Tjuṯa (dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità nel 1987), un monolito di granito rosso nel mezzo del nulla… Oh Australia, tu si che mi hai stregato!
Costo: $25
Orari di apertura: Variano in base al periodo dell’anno
Indicazioni: Prendere un volo per Ayers Rock Airport e prendere un bus o noleggiate una macchina.

La città vecchia di Gerusalemme, Israele

Per lungo tempo la città è stata teatro di battaglie, crociate e giochi di potere. Ma chiunque l’abbia governata ha sempre cercato di rendere la città più bella e preziosa nel corso dei secoli. Indipendentemente dal vostro credo, la città vecchia di Gerusalemme (ossia la parte all’interno alle vecchie mura) riempirà la vostra anima di storia e i vostri occhi di bellezze strabilianti. La città vecchia di Gerusalemme è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1982.

Chichén Itzá, Messico

Chichén Itzá, Messico - Hostelworld-IT
Questo complesso archeologico Maya, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1988, è uno dei luoghi più affascinanti su questo pianeta: apprendete la storia di un popolo che oggi non esiste più e toccate con mano le loro tradizioni di una volta. Non potete arrivare dall’altra parte del mondo senza lasciarvi incantare da questo luogo.
Costo: 98$
Orari di apertura: 9 – 17
Indicazioni: Bus da Merida (58 pesos)

Canali di Amsterdam, Olanda

Amsterdam
Vi avevamo parlato in questo articolo delle Cose da visitare ad Amsterdam, ed i canali della città sono certamente la cornice di una delle città più amate da giovani di tutta Europa e dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2010.
Vi consigliamo di andare in primavera se avete la possibilità per trarre il massimo da una città che si riempie di verde e di tulipani. Bellissima.

Greenwich, Londra, Regno Unito

Greenwich - Hostelworld-IT
Avete presente il fuso orario? Bene, colpa di questo luogo. Infatti è qui che passa il meridiano 0. L’osservatorio in cima ad una piccola collinetta “spara” nel cielo un raggio blu che segna il meridiano visibile anche a distanza di notte; di giorno potrete andare a vedere i cervi nel parco tra il roseto e il panorama di una delle mie città preferite d’Europa: Londra. Patrimonio dell’umanità dal 1997.
Costo: Gratuito
Orari di apertura: 6 – 21.30
Indicazioni: Scendere alla fermata Greenwich della DLR

Salamanca, Spagna

Questa città è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1988 e ogni estate si riempie di giovani da tutto il mondo. Inoltre, ospita l’università più antica di Spagna, due delle Cattedrali più belle della penisola Iberica, il Palazzo Monterrey, 3 fantastiche torri, un ponte romano e potremmo andare avanti all’infinito…
Qual è quel sito culturale dell’UNESCO che vorreste assolutamente visitare? Ditecelo nei commenti o nelle nostre pagine Facebook e Twitter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scroll to Top