Volete un’esperienza di viaggio più autentica a Lisbona? Siate turisti responsabili

Language Specific Image

Il turismo immette denaro nelle economie locali, crea nuovi posti di lavoro e contribuisce a migliorare le infrastrutture di una città. Ma cosa succede quando il turismo ha un tale successo che la città fatica a sostenere l’afflusso di visitatori?

Lisbona è una di queste città. I visitatori sono attratti dai prezzi economici, dal clima caldo e dai quartieri antichi, ma il forte aumento del costo degli alloggi per gli abitanti del luogo e il comportamento irresponsabile di alcuni turisti hanno influito sullo stile di vita di molti locali. Come visitare una città come Lisbona sostenendo la comunità locale e lasciando un impatto positivo? Abbiamo chiesto ai residenti locali i loro consigli su come godersi il meglio che la città ha da offrire.

Sostenere le attività commerciali locali e tradizionali

Teresa, 72 anni

“Una volta c’era un periodo specifico dell’anno in cui la città era piena di turisti, di solito durante l’estate. Oggi è tutto l’anno e quindi è diventato difficile andare in città per sbrigare le faccende quotidiane. È triste vedere che i residenti di lungo corso dei quartieri tradizionali di Lisbona si spostano più lontano a causa degli affitti elevati. Penso che sarebbe d’aiuto se i turisti cercassero di integrarsi di più nella città: cercando esperienze portoghesi autentiche, contribuendo all’economia locale e liberando il trasporto pubblico sulle vie centrali”

Molte attività commerciali locali propongono delizie interessanti e stravaganti, se ci si prende il tempo di esplorarle. Non abbiate paura di entrare nei piccoli locali per scoprire cosa offrono. Volete provare un pastel de nata, la famosa torta portoghese alla crema? Lisbona è piena di piccole pasticcerie con dolci straordinari. Mangiare nelle pasticcerie gestite da residenti locali significa contribuire all’economia locale e incoraggiare la crescita delle piccole imprese nella comunità.

Alcuni consigli per trovare i locali sono: cercare le insegne in portoghese piuttosto che in inglese, controllare i prezzi (i locali hanno prezzi per i locali, non per i turisti, e di solito sono molto più economici. Un pasticcino e un caffè dovrebbero costare circa 2,50 euro) e cercare locali piccoli, indipendenti e a conduzione familiare. Questi edifici sono di solito molto più vecchi e privi di servizi moderni e scintillanti.

Tourism in Lisbon - small shop

📷@leonorsousa

Rispettare la gente del posto

Ana Carolina, 34 anni

“Per i turisti che visitano Lisbona è fondamentale rispettare le usanze locali, rispettare le persone, la storia e la cultura della città ed essere aperti a nuove prospettive per poterle comprendere. Possono scoprire la cultura del Paese in cui si recano, come funzionano le cose, lo stile di vita. Non gettate rifiuti, optate per un consumo sostenibile, condividete le esperienze e, quando potete, lasciate mance generose per stimolare le imprese locali”

Può sembrare ovvio, ma molti turisti dimenticano di rispettare i residenti locali quando viaggiano. Come regola generale, non fate nulla in un altro Paese che non fareste a casa vostra. Rispettate le usanze locali, siate gentili con gli abitanti e riducete al minimo il rumore nelle aree residenziali.

Tourism in Lisbon - a local

📷@logout.ro

Esperienze locali

Denitza, 34

“Lisbona è viva, bella e ha molti futuri possibili. Siamo tutti coinvolti in questa situazione: le persone trapiantate qui, gli abitanti del luogo e gli ospiti. Lisbona è amichevole, ma lotta per proteggere la sua identità. Ma un buon segno è che il dialogo sta crescendo. La notizia migliore resta il fatto che spetta a noi scegliere il futuro”

Dimenticate quello che le guide convenzionali consigliano di fare a Lisbona. Prendendovi il tempo di esplorare al di là di una lista di attrazioni da top 10, avrete un’esperienza più autentica della città ed eviterete di perdervi nella folla di persone. Cercate punti panoramici un po’ più lontani dal centro per godere di una splendida vista sulla città.

“Miradouro” Nossa Senhora Do Monte 📷@nelson.sales

Scoprire la città a piedi

Per i fondatori di We Hate Tourism Tours, una società che offre tour alternativi della città, il turismo responsabile può garantire che la vita quotidiana dei residenti non venga interrotta. Molti residenti si sentono spesso scollegati dalla loro casa, soprattutto durante l’alta stagione, e non riescono a svolgere le loro normali attività. Bruno di We Hate Tourism Tours dice: “Non facciamo tour nel senso convenzionale del termine, ma apriamo un dialogo tra la gente del posto e i turisti che vengono con noi, esplorando la città in cui cresciamo, viviamo e amiamo”.

Per la maggior parte, Lisbona è fatta di stradine strette. Utilizzando i mezzi di trasporto a motore, si può finire per disturbare la gente del posto, soprattutto in quartieri tradizionali come Alfama. Perché invece non fare una passeggiata con gli amici per scoprire la città? È uno dei modi migliori per trovare luoghi speciali e unici, spesso nascosti dietro gli angoli. Oppure provate a esplorare i quartieri residenziali più lontani dal centro.

📷@facualbaqui4

📷@itsestellahavisham

Soggiorno in ostello

A Lisbona, gli affitti a breve termine sono uno dei maggiori problemi posti dal turismo di massa, soprattutto nel tradizionale quartiere di Alfama.

Molti degli ostelli di Lisbona sono gestiti da portoghesi che hanno una grande passione per la loro città e vogliono condividerla con voi. Avrete la possibilità di sperimentare un po’ di cultura portoghese durante il vostro soggiorno e di incontrare altri viaggiatori che sono entusiasti di esplorare la città proprio come voi.

Ostello di Lisbona 📷@caiquenogueira

Partecipare agli eventi culturali locali

Lisbona vanta una vivace scena musicale, artistica e culturale locale. Vi imbatterete in una vasta gamma di concerti, spettacoli teatrali e mostre artistiche ospitate dalla comunità locale, di solito con un piccolo contributo. Non solo potrete vivere un’esperienza incredibilmente locale che non troverete in nessuna guida, ma aiuterete la scena artistica locale a prosperare e incentiverete gli artisti a continuare il loro lavoro. Gli eventi su Facebook sono un ottimo modo per scoprire gli eventi più “underground” che si svolgono in città.

Anjos 70 📷@homemdosaco

Viaggi fuori stagione

Alcune linee di trasporto pubblico di Lisbona, come il tram numero 28, sono molto frequentate dai turisti. Spesso le code durante il giorno sono enormi, il che significa che i residenti hanno difficoltà a utilizzarle. Perché non prendere il tram verso la fine della giornata? Non solo potrete vedere la città da una prospettiva diversa, ma avrete anche più spazio per sedervi e godervi il viaggio in tram.

📷@ornelladc

Avete dei consigli per viaggiare in modo responsabile a Lisbona? Lasciate un commento qui sotto.

Viaggi sostenibili: Di cosa si tratta e perché è importante?

12 consigli sul volontariato etico e per evitare la trappola del volontariato

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto