Esplorare come un locale: le cose da fare a Cipro

Language Specific Image

“Sono felice di aver viaggiato qui con un locale, non avrei mai potutofare così tante cose a Cipro come viaggiatore solitario

Queste sono le parole di quasi tutti coloro che sono venuti a trovarmi sulla mia piccola isola, e devo dire che sono d’accordo. Anche se esplorare Cipro come un abitante del posto potrebbe essere più complicato rispetto alla maggior parte degli altri luoghi, questo Paese offre qualcosa per tutti. Gli amanti della spiaggia potranno godere delle acque cristalline dell’isola, i buongustai potranno assaggiare la sua cucina mediterranea e mediorientale e gli amanti della storia saranno sorpresi dal passato dell’isola, sconosciuto a molti. Ecco alcune cose da fare a Cipro raccontate da chi ci vive davvero.

Come esplorare Cipro come un abitante del posto:

  1. Imparate a conoscere l’isola prima di partire.
  2. Noleggiate un’auto per godervi al massimo Cipro.
  3. Esplorate le bellissime spiagge del Mediterraneo.
  4. Visitate Nicosia, l’ultima capitale divisa al mondo.
  5. Fare escursioni a Trodos e fermarsi nei suoi villaggi.
  6. Visitate un vigneto.
  7. Assaporare la deliziosa cucina cipriota.
  8. Liberare le tartarughe.
  9. Fare un viaggio in auto fino al punto più settentrionale dell’isola.

1. Imparate a conoscere l’isola prima di partire

Informarsi sul Paese prima del viaggio è sempre utile, ma nel caso di Cipro è fondamentale. Cipro è un’isola divisa: i greco-ciprioti vivono principalmente nella parte meridionale e i turco-ciprioti nella parte settentrionale. Come viaggiatori, molto probabilmente arriverete a Larnaca o a Paphos, nella parte meridionale, poiché queste sono le principali città con aeroporti. È comunque possibile passare a nord mostrando la carta d’identità o il passaporto alla frontiera.

Se avete poco tempo a disposizione, ecco una rapida panoramica delle città più popolari di Cipro, in modo che possiate scegliere dove trascorrere il vostro tempo e pianificare le cose da fare a Cipro:

  • Larnaca: Larnaca ha un vivace lungomare proprio accanto alla spiaggia, con molti ristoranti e bar allineati.
  • Paphos: Città costiera, Paphos è nota per i suoi siti archeologici, le spiagge rocciose e l’incantevole porto.
  • Nicosia: Nicosia è la capitale dove si può scoprire la ricca storia di molte civiltà all’interno delle ben conservate Mura Veneziane.
  • Limassol: sede di molte aziende internazionali, Limassol è un’altra bella città di mare.
  • Ayia Napa: Meta di feste di fama mondiale, le spiagge di Ayia Napa sono tra le migliori dell’isola.
  • Kyrenia: Situata a nord, il pittoresco porto di Kyrenia è la quintessenza di una foto cipriota. La città vanta anche una splendida catena montuosa.
  • Famagosta: Sempre a nord, Famagosta offre un mix unico di antiche rovine, mura medievali e spiagge sabbiose.

2. Noleggiate un’auto per visitare al meglio Cipro

Per esplorare città diverse, fare brevi viaggi in auto e avere una maggiore flessibilità, noleggiare un’auto è l’opzione migliore. Se volete visitare entrambe le parti di Cipro e avete intenzione di noleggiare un’auto in entrambe, vi consiglio di noleggiare un’auto diversa per ogni lato, poiché la vostra assicurazione nel sud non vi coprirà nel nord e viceversa.

3. Esplorate le bellissime spiagge del Mediterraneo

Nessun viaggio a Cipro è completo senza una gita in spiaggia. Nella città festaiola di Ayia Napa, troverete la vivace Nissi Beach, le famose grotte marine di Capo Greco e la più tranquilla Konnos Beach. A Paphos è possibile visitare laRoccia di Afrodite, che si dice sia il luogo di nascita della dea greca Afrodite. Se volete andare in spiaggia appena atterrati, potete visitare Mackenzie Beach, a soli venti minuti dall’aeroporto di Larnaca. Più fuori dai sentieri battuti, c’èGolden Beach in una regione remota dell’isola, che prende il nome dalla sua sabbia dorata. Tenete d’occhio le spiagge mentre guidate e potreste scoprire alcuni luoghi segreti dell’isola.

4. Visitare Nicosia, l’ultima capitale divisa al mondo

Conosciuta come l’ultima capitale divisa al mondo, le strade di Nicosia sono piene di storia, con tracce di architettura veneziana, lusignana (un antico comune francese), ottomana e britannica.

Il Ledra Street Border o il Ledra Palace Border sono due punti in cui è possibile passare dall’altra parte nel centro della città. Mentre scoprite i punti di riferimento storici, come Büyük Han (la Grande Locanda), la Moschea di Selimiye, Piazza Eleftherias e la Porta di Famagosta, situati al di là del confine, noterete che la capitale è piena di caffè, bar e ristoranti. E la parte migliore? La maggior parte di questi locali offre l’opportunità di gustare il proprio drink con una vista storica intorno a sé. Date un’occhiata al bar Swimming Birds, dove vi troverete proprio accanto al Nicosia Municipal Arts Centre, e ai bar di Zahra Street, dove potrete vivere l’esperienza unica di sorseggiare il vostro drink sulle Mura Veneziane mentre osservate il Ledra Palace Hotel in lontananza.

5. Fate un’escursione a Trodos e fermatevi nei suoi villaggi

Trodos è la montagna più alta di Cipro, con molti villaggi tradizionali alla sua base. In inverno si può salire sul punto più alto, il Monte Olimpo, dove si può sciare (sì, a Cipro nevica!). In estate si possono percorrere i sentieri escursionistici respirando la fresca aria di montagna. Mentre siete lì, fate una sosta in uno dei villaggi come Kakopetria o Omodos per prendere un caffè cipriota, un ottimo modo per fare il pieno di energia per la vostra escursione.

6. Visitare un vigneto

Gliappassionati di vino saranno felici di sapere che a Cipro si produce ilvino più antico del mondo. Questo vino, chiamato commandaria, è un vino da dessert che viene prodotto solo in 14 villaggi. È possibile seguire la strada del vino commandaria o visitare altri vigneti che offrono anche tour del vino a prezzi accessibili: una tappa obbligata in qualsiasi lista di cose da fare a Cipro.

Di recente sono stata alla Tsiakkas Winery e ho fatto un tour e una degustazione di vini che comprendeva vino rosso, bianco e rosato, oltre alla commandaria e alla zivania (tradizionale liquore cipriota). L’intera esperienza è stata fantastica e il costo è stato di 12 euro.

7. Lasciatevi tentare dal delizioso cibo cipriota

Meyhane in turco e taverna in greco. Sono i luoghi in cui si può gustare la maggior parte del cibo cipriota, tra cui una vasta gamma di mezzeseghe, kebab speciali e bevande tradizionali come il rakı o l’ouzo. Nella maggior parte dei casi hanno un menu fisso che comprende tutti questi piatti per circa 20 euro.

Oltre a questi ristoranti tradizionali, il Büyük Han di Nicosia è un luogo dove si può trovare un’ampia gamma di opzioni gastronomiche cipriote. In questa locanda ottomana del XVI secolo si trovano anche negozi indipendenti che vendono prodotti artigianali come gioielli, saponi, souvenir e decorazioni per la casa.

8. Liberare le tartarughe

Durante i mesi estivi, ci sono molte attività di conservazione in cui si può essere coinvolti per proteggere queste specie in pericolo. Tra queste, l’osservazione delle tartarughe adulte di notte, lo scavo dei nidi e la liberazione delle tartarughe.

9. Un viaggio in auto fino al punto più settentrionale dell’isola

Il viaggio in auto cipriota per eccellenza: raggiungete il punto più settentrionale di Cipro, la penisola di Karpaz. Mentre guidate verso la punta dell’isola, vi farete sicuramente degli amici: i famosi asini di Karpaz! Vagando liberamente lungo la strada, vi accompagneranno nell’esplorazione delle bellezze naturali di questa regione cipriota meno conosciuta.

Speriamo che questa guida vi aiuti a scoprire le cose da fare a Cipro. Fateci sapere nei commenti se siete stati in uno di questi posti o se volete condividere un’attività che pensate che altri backpacker non dovrebbero perdere. Buon divertimento a Cipro!

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto