Rovine romane e spiagge selvagge: 14 cose da sogno da fare a Pola

Language Specific Image

Se state pianificando un viaggio in Croazia con lo zaino in spalla, Pola potrebbe non essere nel radar di tutti i viaggiatori. Ma dovrebbe esserlo! Questa affascinante destinazione offre le spiagge cristalline per cui la Croazia è famosa, oltre a una ricca storia romana che rende l’esplorazione dell’antica città un vero piacere. Qui il tempo scorre più lentamente, il che è perfetto per i viaggiatori che hanno bisogno di una pausa durante il loro vorticoso tour dell’Europa. La cosa migliore è che Pola è uno dei luoghi migliori da visitare in Croazia, dove potrete ammirare le sue bellezze senza dovervi scontrare con una marea di altri esploratori. Se non siete sicuri di cosa fare a Pola, non temete! L’elenco delle 13 cose migliori da fare a Pola, in Croazia, ve lo proponiamo noi.

1. Esplora l’Arena di Pola

things to do in pula, woman standing in pula arena

@kesitoandfo

L’attrazione numero uno di Pola è il suo anfiteatro romano. Sì, avete letto bene! Certo, il famoso teatro di Roma è bello, ma anche questo lo è, solo senza la folla, quindi è una cosa essenziale da fare a Pola. L’anfiteatro di Pola fu costruito in pietra calcarea nel I secolo d.C., sotto il regno dell’imperatore Vespasiano. In passato ospitava i gladiatori e i combattimenti tra animali, quando Pola era la città romana nota come Pietas Julia. È ancora in uso e vi si svolgono regolarmente eventi come il Pula Film Festival e gli Spectacvla Antiqva (combattimenti simbolici tra gladiatori), concerti, opere e balletti. un tempo l’arena poteva ospitare 20.000 persone, oggi ne ospita 5.000!

I biglietti costano 50 Kune (6€) per gli adulti e 25 Kune (3€) per bambini e studenti.

Orari di apertura:

Novembre – marzo: 9.00-17.00, aprile: 8.00-20.00, maggio: 8.00-9.00, giugno: 8.00-22.00, luglio-agosto: 8.00-11.00, settembre: 8.00-9.00, ottobre: 8.00-20.00.

2. Ammirate il Tempio di Augusto e il Foro di Pola

things to do in pula, temple of augustus and pula forum

Quando si vede questo antico tempio dal vivo, è difficile credere che sia ancora in piedi. Sei imponenti colonne corinzie sembrano tenere in piedi questa struttura, costruita tra il 2 a.C. e il 14 d.C.. Il tempio sorgeva insieme a un altro tempio gemello nella piazza ed era dedicato al primo imperatore di Roma, Augusto. Nonostante l’aspetto, in realtà fu distrutto da un bombardamento nel 1944 e ricostruito successivamente. All’interno si trova un piccolo museo archeologico, mentre dall’esterno si possono esplorare le rovine dell’antico Foro Romano. È affascinante vedere l’impatto dell’Impero Romano fino alla Croazia!

L’ingresso è gratuito e non ci sono orari di apertura.

Come arrivare: troverete questo antico monumento nella piazza principale della Pola medievale. In questa zona si trovano anche vivaci ristoranti e ostelli.

3. Prendere il sole, nuotare o fare un tuffo dalla scogliera a Capo Kamenjak

things to do in pula, Cape Kamenjak

Siete davvero andati in Croazia se non vi siete fatti un selfie nuotando nelle acque cristalline? Visitare una spiaggia croata è un must, quindi la visita al Parco Naturale di Capo Kamenjak (sulla penisola di Premantura) dovrebbe essere sicuramente in cima alla vostra lista di cose da fare a Pola. Prendete la giornata per prendere il sole, nuotare e bere qualche bicchiere al Safari Bar nel sud del parco, ammirando gli splendidi fondali. Tenete d’occhio le foche e i delfini! Se siete appassionati di ciclismo, potete partecipare a numerosi tour in bicicletta. Una giornata al sole non deve per forza essere pigra!

L’ingresso in auto costa 35 Kune (4 sterline), mentre per i pedoni è gratuito.

Come arrivarci: verificate se il vostro ostello di Pola offre gite giornaliere, altrimenti potete accedervi in auto o prendere un autobus diretto da Pola.

4. Salite a piedi fino al Kaštel per godere di un’incantevole vista sulla città

things to do in pula, View from the hill at Kaštel

Vista dalla collina di Kaštel

Da questa collina non solo si gode di una splendida vista su Pola, ma si trova anche una grande fortezza barocca! Qui si trova anche il Museo storico e marittimo dell’Istria. La collina era utilizzata dal popolo istriano come spazio di convivenza prima ancora che i Romani si stabilissero a Pola. Durante l’Impero veneziano, Pola era un importante porto per le navi che andavano e venivano da Venezia, e la costruzione di questa fortezza nelXVII secolo dimostrò ulteriormente la dedizione dei veneziani alla difesa della loro terra. Si tratta di una bella passeggiata dal centro città, quindi indossate scarpe robuste!

Se volete entrare nel museo e avere un punto di vista più alto su Pola, l’ingresso generale costa 20 kune (£2,50), o 10 kune (£1,50) per gli studenti.

Orari di apertura:

Inverno (1 ottobre – 31 marzo): 9.00 – 17.00

Estate (1 aprile – 30 settembre): 8.00 – 21.00

5. Ammirate la bellezza della Cattedrale di Pola (Cattedrale dell’Assunzione della Beata Vergine Maria)

things to do in pula, Cathedral of the Assumption of the Blessed Virgin Mary

La cattedrale di Pola fu fondata nelIV secolo e ancora oggi è aperta ai visitatori. Questa modesta cattedrale si trova nella piazza principale della città vecchia, vicino al Tempio di Augusto e al Foro Romano. La cattedrale è famosa soprattutto per i cinque sarcofagi ritrovati sotto l’altare principale nel 1600, che si riteneva fossero santi cristiani. Si dice che vi siano stati rinvenuti anche i resti di Salomone, re d’Ungheria. Il pavimento presenta splendidi mosaici delV eVI secolo che vale la pena di vedere se siete appassionati di storia dell’arte. È un’ottima cosa da fare a Pola se state esplorando la Città Vecchia, inoltre l’ingresso è gratuito.

Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00

6. Prova il vino istriano

things to do in pula, vineyards in Istria

Quando vi trovate nella regione dell’Istria, non dimenticate di assaggiare il loro delizioso vino! La regione ha un clima e un terreno unici, creati dal clima mediterraneo e alpino, che conferiscono ai vini un sapore dolce. Il vino bianco Malvasia è il più popolare, con aromi di fiori d’acacia, perfetto per rinfrescarsi d’estate mentre si domina la costa di Pola. Se vi sentite abbastanza sofisticati, ci sono molte cantine e tour enologici da visitare a Pola e nelle città vicine. La cantina Benazic, appena fuori Pola, è una tappa comoda per chi ha poco tempo e un budget leggermente superiore.

7. Prendete un drink con James Joyce al Caffe Bar Uliks

things to do in pula, Entry to the old town and close to Caffe Bar Uliks

Ingresso al centro storico e vicinanza al Caffe Bar Uliks

Per gli appassionati di letteratura, c’è una sorpresa che vi aspetta a Pola! Questo famoso caffè e bar ha preso il nome dal romanzo Ulisse di James Joyce, per rendere omaggio all’ex casa dello scrittore, situata nell’edificio nel 1904. Sulla terrazza del bar c’è una statua del leggendario scrittore, quindi potete letteralmente bere un drink con lui! Prendete un G&T rinfrescante (o un vino istriano 😉 ) e godetevi la bellezza del centro storico di Pola in questo luogo storico. Il bar è aperto dalla mattina fino alle ore piccole, quindi non c’è fretta di andarsene… colazione e bar tutto in uno!

Orari di apertura: 6.00 – 2.00

8. Girare per la Zerostrasse

La Zerostrasse è una serie di tunnel sotterranei che coprono quasi tutta la città. Furono costruiti durante la Prima Guerra Mondiale per riparare gli abitanti dalle incursioni aeree, ma oggi vengono utilizzati per eventi culturali, mostre e persino feste. I tunnel possono contenere circa 50.000 persone, quasi l’intera popolazione di Pola.

Ogni anno, in agosto, i tunnel ospitano il Dimension Festival, che garantisce un rave party sotterraneo di altissimo livello (a Pola c’è anche l’Outlook Festival, a fine estate). A fine agosto, la musica elettronica sperimentale riecheggia tra le pareti delle grotte.

I biglietti d’ingresso costano 15 Kune (1,70€), o 10 Kune (1,50€) per gli studenti. Date un’occhiata alla Zerostrasse quando visitate Pola.

Orari di apertura:

Giugno: 10.00-20.00

Luglio – agosto: 10.00 – 22.00

Settembre: dalle 10.00 alle 20.00

9. Passeggiata attraverso l’Arco dei Sergii

things to do in pula, the Arch of the Sergii

@nickkane

Riteniamo che l’Arco dei Sergii sia molto rimarcabile! Questo arco risale all’Impero Romano (27 a.C.) e fu commissionato da Salvia Postuma della nobile famiglia dei Sergii per commemorare i suoi tre fratelli che combatterono nella battaglia di Azio (dove Augusto sconfisse Marco Antonio e Cleopatra). Si trova all’ingresso dell’antica città romana e originariamente comprendeva una porta e delle mura che furono distrutte nelXVIII secolo. Attraversando l’arco sul lato occidentale, si possono ammirare intricate decorazioni. Questo monumento è ancora molto ammirato a Pola come un superbo esempio di architettura tardo-ellenica romana.

L’ingresso è gratuito e non ha orari di apertura. Il monumento si trova al centro di Piazza Portarata.

10. Soggiorno presso l’Ostello Riva di Pola

things to do in pula, Riva Hostel Pula outdoor terrace area

Una volta terminato il giro del centro storico, è il momento di rilassarsi in questo ostello rilassato e accogliente nel centro della città! Il Riva Hostel dispone di un cortile e di un bar che si affacciano sul lungomare di Pola e le principali attrazioni della città sono proprio a portata di mano. Gli ospiti precedenti hanno apprezzato la posizione super conveniente e il personale molto disponibile. Se avete bisogno di un posto dove bere un drink in compagnia di altri viaggiatori solitari, questo è il posto che fa per voi!

Punti di forza dell’ostello:

  • Caffè, bar e ristorante
  • BANCOMAT
  • Sala comune
  • Deposito zaini

Indirizzo: Riva 2A

Quartiere: Centro di Pola

Prenota subito il tuo soggiorno al Riva Hostel Pula!

11. Festeggiate tutta la notte a Uljanik

I croati sanno come divertirsi, e questo non è meno vero a Pola. Il loro amore per la musica dance e i rave è perfetto per gli animali da festa che vogliono anche un tocco di cultura. Il leggendario club Uljanik è aperto dagli anni ’60 ed è molto frequentato da giovani e studenti. Tradizionalmente era un club di musica rock, ma oggi propone una gamma di musica che va dall’RnB al pop degli anni 2000. Andate lì per una serata divertente e concludete il vostro soggiorno a Pola con stile… (ovvero con i postumi della sbornia).

Orari di apertura: Da lunedì a domenica dalle 20.00 alle 6.00

Gite di un giorno da Pola

1. Escursione nel Parco nazionale di Brioni

things to do in pula, column ruins at Brijuni National Park

@nickkane

Pensate di aver esaurito le cose da fare a Pola? Con una gita di un giorno al Parco Nazionale di Brioni potrete esplorare 14 isole nel Mare Adriatico, al largo della costa croata. Nel corso della storia queste isole sono state governate da diversi imperi, tra cui quello romano, bizantino, ostrogoto e veneziano. L’isola più grande, Veliki Brijun, è la sede del presidente della Croazia e del Ministero della Difesa. Qui c’è molto da esplorare, come il Castrum Bizantino, con rovine dell’Impero Romano e dell’Impero di Bisanzio, per citarne alcuni, e le impronte di circa 200 dinosauri commemorate nella roccia. Presso la baia di Verige si possono vedere anche i resti di una villa romana in riva al mare. Il biglietto d’ingresso al parco nazionale comprende un tour in treno e l’ingresso alle principali attrazioni. Il costo è di 230 Kune (£ 26) a persona (l’ingresso ha lo stesso prezzo se non si vuole fare il tour).

Come arrivare: Prendete un autobus per Fazana dalla stazione principale degli autobus di Pola. Da lì si può fare un giro in barca fino al parco nazionale.

2. Escursione in bicicletta nel parco forestale di Zlatni rt a Rovigno

things to do in pula, Rovinj city by the sea

@annamariechurch

La città di Rovigno è composta da circa 20 isole, e questo splendido parco naturale si trova sulla più grande. Il parco di Zlatni rt (Zanna d’oro) è il più antico sito protetto dell’Istria e dista solo 15 minuti a piedi dal centro della città. Il parco presenta una ricca flora e fauna, con molte attività aperte ai visitatori, tra cui l’arrampicata su roccia. Il ciclismo è un’attività popolare qui e potete noleggiare una bicicletta in molti luoghi della città. Prendetevi un po’ di tempo per passeggiare nella bellissima città dei pescatori e, magari, fermatevi a mangiare un po’ di pesce nel pomeriggio

Come arrivare: Rovigno dista circa 40-50 minuti di auto da Pola. È anche possibile prendere un autobus diretto da Pola, che passa ogni 30 minuti circa in alta stagione. I biglietti costano circa 38 Kune (4,50€).

3. Esplorate Hum – la città più piccola del mondo

things to do in pula, Hum the world's smallest town from above

Getty Images

Se siete amanti delle piccole città eccentriche, non c’è niente di meglio di Hum, la città più piccola del mondo! Si tratta essenzialmente di una strada curva racchiusa da un antico muro di mattoni e conta solo 17 abitanti. La città dista circa un’ora e mezza da Pola, quindi è facile da raggiungere per una gita di un giorno. Visitate le attrazioni della città come Kotli (un villaggio abbandonato), la Cappella di San Girolamo e il Vicolo Glagolitico. Se avete un po’ di tempo in più e volete evitare i luoghi tipici, visitatela!

Quando siete a Pola, fate come i Romani! Come potete vedere, l’Impero Romano ha ancora un impatto duraturo sulla città e continua ad attirare i viaggiatori verso i suoi affascinanti monumenti antichi. Pola offre anche spazi naturali meravigliosi che meritano il vostro tempo e la vostra energia, tra cui spiagge da sogno e parchi nazionali. BRB, andiamo a rilassarci sulla costa croata, volete unirvi a noi?

Siete stati a Pola e pensate che abbiamo dimenticato qualcosa dalla lista? Fatecelo sapere nei commenti!

Confronta tutti gli ostelli a Pola

Continua a leggere:

🌟 Guida alla Croazia con zaino in spalla

🌟 10 migliori luoghi da visitare in Croazia

🌟 14 cose meravigliose da fare in Slovenia per sentirsi in sintonia con la natura

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto