#SquadGoals: come organizzare la vacanza perfetta con gli amici

Language Specific Image

Non c’è niente di meglio di una vacanza con gli amici. Che stiate prenotando un viaggio con una o dieci persone, l’eccitazione per le nuove avventure con i vostri migliori amici sta per diventare reale. Avendo già viaggiato con amici in passato, sia a lungo che a breve termine, so anche che questo tipo di vacanze richiede una grande pianificazione. A differenza dei viaggi in solitaria, è necessario coordinarsi con i propri amici e assicurarsi di essere tutti sulla stessa lunghezza d’onda, quindi ecco alcuni consigli utili per assicurarsi che voi (e i vostri amici) sfruttiate al meglio la vostra vacanza!

Come fare un grande piano insieme

Le idee di tutti contano

Prima ancora di prenotare, ci saranno una tonnellata di idee in giro e sì, avete indovinato, tenere traccia dei suggerimenti di tutti sarà difficile. È comprensibile che sia difficile ma imperativo assicurarsi che tutte le voci siano ascoltate, quindi un modo per farlo è creare un Google Doc o un gruppo su Facebook. Tutte le informazioni necessarie per il vostro prossimo viaggio possono essere scritte lì, dai diversi tipi di avventure alle opzioni di ostello. È molto più semplice organizzarsi quando tutto è esposto in modo che tutto il gruppo possa vederlo e sarà anche più facile per tutti dire la propria.

Holiday with friends - azraberberovic New York Brooklyn bridgeAttraversare il ponte di Brooklyn con i miei amici a New York.

Calcolare il budget

Il budget è di solito la parte meno divertente di ogni vacanza, ma quando si viaggia con gli amici è una delle cose più necessarie (a parte contare il numero di mercoledì del viaggio per poter mettere in valigia il numero corrispondente di abiti rosa, ovviamente). Potreste scoprire che i budget personali di ognuno sono leggermente diversi e che è necessario trovare un terreno comune. In questo modo si spera di evitare di incorrere in problemi che si sarebbero potuti evitare con un po’ di pianificazione e comprensione. Una volta che sapete quanto tutti sono disposti (o in grado) di spendere, potete andare avanti e trovare ostelli nella vostra fascia di prezzo, capire come vi sposterete dal punto A al punto B e vedere quali tour volete fare. Create un budget personale e di gruppo separato, in modo che le parti essenziali della vacanza possano essere prenotate insieme, assicurandovi che tutti siano sulla stessa lunghezza d’onda.

Qual è la priorità di ognuno?

Avete presente il Google Doc di cui ho parlato sopra? Beh, è ora di usarlo di nuovo. I vostri amici avranno probabilmente priorità leggermente diverse: se siete diretti a Parigi, uno di voi potrebbe voler fare una gita di un giorno per vedere Montmartre, mentre gli altri esplorano il Louvre, quindi assicuratevi di sapere cosa tutti vogliono fare e vedere durante le vostre avventure. In questo modo, tutti potranno uscire dalla vacanza felici e con la lista delle cose da fare spuntata.

Holiday with friends @azraberberovic Grand CanyonIl Grand Canyon era sicuramente un posto dove tutti volevamo andare!

Come pagherete?

Una volta stabilito il budget e le priorità, la cosa successiva da fare è capire il modo migliore per gestire il denaro e i pagamenti per tutto ciò che avete intenzione di prenotare insieme. Il denaro può essere una di quelle cose che fanno o distruggono la vostra vacanza e le vostre amicizie, quindi una strategia per il denaro è sicuramente necessaria quando si viaggia con gli amici. La maggior parte degli ostelli accetta volentieri pagamenti frazionati, ma ci saranno momenti in cui dovrete pagare tutto insieme e questo è importante da definire in anticipo. Esistono molte applicazioni per i pagamenti frazionati, come PayMeBack, che potete condividere con i vostri amici per assicurarvi che tutti abbiano le stesse informazioni. Venmo è un modo semplice e veloce per trasferire denaro e, se mantenete un dialogo aperto con i vostri amici riguardo al denaro, dovrebbe filare tutto liscio.

Come godersi il viaggio insieme

I piani di emergenza sono necessari

Anche se odiamo ammetterlo, possono accadere cose spiacevoli mentre si è in viaggio, quindi è bene pensarci prima di partire per la vacanza. Io mi sono slogata una caviglia in Macedonia e ho dovuto rinunciare a tre settimane di viaggio con lo zaino in spalla, ma io e i miei amici avevamo già deciso cosa avremmo fatto se fosse successo, il che ha reso la situazione (e le nostre vite) molto più semplice. Tutti possiamo sperare che non succeda nulla di grave, ma se vi ammalate o se un vostro amico ha un’emergenza familiare, è bene sapere come comportarsi.

Holiday with friends @azraberberovic LakeGodersi il sole in Macedonia (prima di rompermi la caviglia).

Non preoccuparsi delle piccole cose

Non è divertente quando le cose vanno male durante una vacanza, soprattutto quando ci si trova in un posto bellissimo con i propri amici e tutto ciò che si vuole fare è immergersi nell’atmosfera e creare ricordi fantastici insieme. Fortunatamente, i vostri amici possono essere una risorsa per voi nei momenti difficili, ed è meglio ricordarsi di non preoccuparsi delle piccole cose. Le visite vengono cancellate, i monumenti sono chiusi, ma questo non significa che il vostro viaggio sia rovinato. Accettate le cose negative e vedete dove vi portano.

Il tempo della tranquillità è un tempo d’oro

Io e i miei amici abbiamo stabilito una regola chiamata “tempo di tranquillità”, in cui ognuno di noi se ne va a fare le proprie cose, solo per avere un po’ di tranquillità. Certo, è molto bello essere in vacanza con gli amici, ma anche voi avete bisogno dei vostri spazi. Inoltre, quando l’ora di silenzio finisce, avrete un sacco di cose di cui parlare!

Holiday with friends @azraberberovic alone time Godersi un po’ di tempo da soli a Siviglia.

La spontaneità genera felicità

Una delle cose migliori del viaggiare con gli amici è la sicurezza del numero. Spesso, quando si viaggia da soli, può essere un po’ spaventoso uscire dai sentieri battuti, ma una vacanza con gli amici potrebbe essere il momento perfetto per abbracciarla! Visitate una città che non avete mai sentito nominare o saltate su un autobus e sperimentate l’ignoto. La spontaneità a volte è la parte migliore di una vacanza e i ricordi che creerete rimarranno con voi per sempre.

Scattate molte foto del vostro gruppo

Sembra una cosa molto ovvia, ma è anche qualcosa che si dimentica facilmente. Ho lasciato città con centinaia di foto di edifici e tramonti, ma nessuna foto di me e dei miei amici. Trovate una posa caratteristica o una routine per assicurarvi di scattare foto di gruppo. Non rimpiangerete i selfie, ve lo assicuro.

Holiday with friends @azraberberovic selfie with bowsEssere carini insieme ad Amsterdam durante il Kings Day.

Partecipa anche tu!

L’aspetto positivo di una vacanza con gli amici è il sistema di supporto già esistente, quindi partecipare alle attività dell’ostello è un gioco da ragazzi. Dalle gite alle serate fuori, gli ostelli organizzano gite in modo eccellente, e in questo modo incontrerete ancora più amici. Non escludetevi da nulla solo perché siete circondati dalle vostre persone preferite, non sapete mai chi potreste incontrare.

Holiday with friends @azraberberovic Budapest - making new friendsFare nuove amicizie durante una festa in barca a Budapest.

Siete pronti a prenotare la vostra vacanza con gli amici? Scoprite i migliori ostelli per la vostra avventura.

Viaggiate con un gruppo di 15 o più persone? I nostri specialisti in viaggi di gruppo sono qui per aiutarvi.

Informazioni sull’autore

Azra è una scrittrice che si può trovare a vagare per le strade di diverse città, confusa su come si sia persa. Seguite le sue avventure su Instagram.

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto