Intervista a Graham Hughes – Parte II

Language Specific Image

Graham hughes

Questo è Graham Hughes, la prima persona che ha visitato tutti i Paesi del mondo senza mettere piede su un aereo. Originario di Liverpool, oggi vive sulla sua isola privata al largo di Panama, che ha vinto in un game show in stile “Survivor”. Abbiamo parlato con lui del perché non ha usato l’aereo durante i suoi viaggi, dei consigli per risparmiare denaro e del fatto che viaggia da solo.

HostelWorld: Perché ha scelto di non usare l’aereo?

Graham Hughes: Ci sono stati alcuni motivi. Innanzitutto nessuno l’aveva mai fatto prima. Inoltre c’è un messaggio ambientale, in quanto gli aerei producono molte emissioni di CO2. Ho pensato che sarebbe stato un po’ ipocrita da parte mia andare in Paesi che sono in pericolo a causa dell’innalzamento del livello del mare, come Tuvalu nell’Oceano Pacifico, che sta andando sott’acqua. Ogni anno viene inondato e non possono più coltivare verdure nel terreno, a causa del sale. Una delle altre cose che stavo facendo è raccogliere fondi per l’associazione Water Aid, che è un’associazione che mi sta molto a cuore.

HW: Di quali articoli non può fare a meno?

GH: Quando si tratta di ciò di cui si ha effettivamente bisogno quando si viaggia, si dovrebbe davvero ridurre tutto all’essenziale, perché altrimenti si rende tutto molto più difficile. Si può comprare praticamente tutto quello che si vuole in tutto il mondo, a meno che non si abbia intenzione di fare un’escursione nella giungla o nella tundra artica. L’altra cosa che voglio dire è di non trascinare con voi qualcuno che non vuole andare. Volete andare da qualche parte e volete convincere uno dei vostri amici a venire con voi perché non volete andare da soli. Il mio consiglio è di andare da soli.

HW: Hai sempre viaggiato da solo?

GH: Sì e lo consiglio, perché non si è mai soli a lungo, si inizia sempre a parlare con le persone e a fare nuove amicizie, ed è molto più facile parlare con le persone quando si è da soli. Penso che quando si è in due si tende a rimanere un po’ isolati. Soprattutto in situazioni di folla. Io alloggiavo in ostelli e mi sono fatta un sacco di buoni amici in Sudafrica e in giro per il mondo.

funny Graham Hughes

HW: Qualche consiglio per altri viaggiatori zenzero?

GH: Prendete un cappello. Prendete assolutamente un cappello. Sono dell’idea che l’abbronzatura sana non esiste. Ma non mi sono mai sentita discriminata per il fatto di essere grigia. Anzi, mi è tornato utile quando sono stata a Key West, in Florida, il giorno di San Patrizio. A causa del mio colore di capelli e del mio strano accento hanno automaticamente pensato che fossi irlandese, così ho ricevuto un sacco di whisky gratis.

HW: E i consigli di viaggio per risparmiare?

GH: Soggiornare negli ostelli, non negli alberghi. Gli hotel sono l’assurdità più dispendiosa creata dall’uomo e non hanno un’anima! Quando si va in un ostello si incontrano persone che hanno la stessa visione della vita. Non è strano, ci si può sedere e fare una partita a carte o uscire a bere. Sono arrivato in Nuova Zelanda nel 2002 ed ero un po’ giù perché avevo lasciato la mia ragazza in Australia. Sono arrivato all’ostello di Christchurch e nel giro di mezz’ora ero fuori con un gruppo di ragazzi irlandesi in un bar a guardare il calcio. Se provi a parlare con le persone in un hotel è strano, è come Lost in Translation con Bill Murray. I bar degli hotel di solito sono piuttosto vuoti e privi di anima. Credo che non mi piacciano gli hotel.

HW: Qual è la sua prossima avventura di viaggio?

GH: Non posso dirtelo, è un segreto. Sto collaborando con un altro detentore di record mondiali, Tyson Jerry. Detiene il record per il viaggio più lungo in un’auto ad alimentazione alternativa. L’anno prossimo stiamo pianificando una nuova avventura con un’aria eco-compatibile. Nel frattempo, inizierò a lavorare alla costruzione di un ostello sulla mia isola privata a Panama… Spero di realizzare un piccolo e grazioso eco-retreat di cultura pop/sci-fi – potrebbe essere il primo al mondo!

Se vi siete persi la prima parte dell’intervista, in cui Graham racconta nei dettagli come viaggiare su una nave cargo, mangiare polpi vivi e stare dalla parte giusta della legge, guardatela ora!

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto