Una guida locale: Le migliori cose da fare a Manila

Language Specific Image

Quando si pianifica un viaggio nelle Filippine, tutti consigliano di evitare Manila. Per molti viaggiatori Manila è uno scalo necessario o una tappa veloce prima del prossimo viaggio, ma è una città che offre molto di più. È ricca di cultura, cucina varia, monumenti storici e attività uniche. Questa guida vi aiuterà a innamorarvi e ad avvicinarvi a questa città spesso sottovalutata e incompresa. Senza ulteriori indugi, ecco le migliori cose da fare a Manila:

1. Guidare unajeepney

things to do in manila - ride a jeepney

Soprannominato “Il re della strada”, l’iconico jeepney è un simbolo della cultura e dell’arte filippina. Sono stati originariamente realizzati con i resti delle jeep militari statunitensi durante la Seconda Guerra Mondiale. Le jeepney si fermano ovunque e in qualsiasi momento i passeggeri desiderino salire o scendere dal veicolo. Sono inoltre contrassegnati con le loro destinazioni esposte sul parabrezza e talvolta scritte su ogni lato del veicolo. Le due file di sedili a panchina si fronteggiano, con una capacità di passeggeri di 7-10 persone per panchina. Anche se i sedili sono completamente occupati, un altro passeggero può sempre essere ospitato, bisogna stringersi per creare un altro piccolo spazio. Il biglietto viene passato da un passeggero all’altro fino ad arrivare al conducente.

Consiglio locale: portate sempre con voi monete o spiccioli. Se si passa la propria tariffa si deve dire “Bayad po” (il mio pagamento) e indicare la destinazione; se si passa la tariffa di qualcuno si deve dire “Bayad daw”, cioè si passa il pagamento.

2. Tramonto nella baia di Manila

things to do in manila - Sunset in Manila Bay

Le vedute del tramonto sono incredibili, romantiche, rilassanti e suggestive, e a Manila ci si può aspettare di essere benedetti da uno dei tramonti più belli del mondo. Il posto migliore per vedere il tramonto a Manila è la baia di Manila. È un luogo idilliaco e c’è qualcosa di intrinsecamente potente e stimolante in questo spettacolo infuocato.

3. Esplorate Intramuros

things to do in manila - Explore Intramuros

La “città murata”, nota come Intramuros, è un simbolo del regime spagnolo nelle Filippine. Costruita nel 1571, un tempo era la sede del potere della Corona spagnola in questa lontana colonia. Esplorando Intramuros, con le sue strade acciottolate, gli edifici ancestrali e le carrozze trainate da cavalli (note come “calesa”), vi sembrerà di essere stati trasportati indietro nel tempo.

Consiglio locale: il tour di Intramuros non sarebbe completo senza una visita (ingresso a 75 pesos) al Forte Santiago. Nel corso degli anni è stato utilizzato per diversi scopi: fortezza spagnola, quartier generale dell’esercito americano durante l’occupazione americana e prigione quando fu catturato dai giapponesi durante la seconda guerra mondiale. Conoscerete l’eroe nazionale del Paese, il dottor Jose Rizal, che fu imprigionato e giustiziato per i suoi sentimenti antispagnoli.

4. Cibo a Binondo

things to do in manila - Food crawl in Binondo

Situata a meno di un chilometro da Intramuros, Binondo è nota per essere la “Chinatown più antica del mondo” (fondata nel 1594 come insediamento per cinesi cattolici), un paradiso per l’autentica cucina cinese e il luogo di nascita del primo santo filippino, San Lorenzo Ruiz.

Consiglio locale: che ne dite di provare il Soup#5? È afrodisiaca, aumenta il metabolismo, migliora l’energia e riscalda il corpo. Ha due ingredienti principali: i testicoli di toro e il pene. Sì, avete letto bene!

5. Cimitero cinese

things to do in manila - Chinese Cemetery

Aspettatevi un cimitero intrigante e fuori dai sentieri battuti. È il secondo più antico delle Filippine dopo il cimitero di La Loma e, a mio parere, è un cimitero di livello superiore. Ha un’ampia gamma di loculi, da mausolei grandiosi ed elaborati ad abitazioni più umili. Soprannominato la “Beverly Hills dei morti”, la sua architettura sontuosa e stupefacente merita di essere visitata. Decisamente bizzarro, sorprendente e degno di essere visitato.

Suggerimento locale: arrivare qui è abbastanza facile, potete prendere un jeepney (direzione – Monumento) e dire all’autista di lasciarvi al cimitero cinese di Manila.

6. Andare a caccia di occasioni

things to do in manila - Go bargain hunting

Se siete amanti dello shopping e volete riempire il vostro zaino di vestiti, scarpe, borse e simili, non potete perdervi Divisoria. Ci sono centri commerciali e centinaia di bancarelle che ricoprono le strade, tutte piene di articoli sorprendentemente economici. L’intero luogo è drappeggiato da grandi ombrelli colorati e nei vicoli stretti troverete una serie di frutti, materiali e persone ovunque. I prezzi sono già economici, ma mettete alla prova le vostre capacità di contrattazione per vedere se riuscite a ottenere un prezzo più basso.

Consiglio locale: se volete evitare la folla, andate in un giorno feriale ed evitate l’alta stagione (dicembre), quando le strade sono più affollate. Fate sempre attenzione alle vostre cose.

7. Museo Nazionale

things to do in manila - National Museum

Manila è piena di musei impressionanti, tutti con bellissime esposizioni, quindi visitarne uno è d’obbligo. Dirigetevi a Luneta Park, dove ci sono tre musei da visitare: Il Museo Nazionale di Storia Naturale, il Museo Nazionale di Antropologia e il Museo Nazionale di Belle Arti.

Suggerimento: i musei sono aperti dalle 10.00 alle 17.00, con chiusura alle 430.00. L’ingresso è gratuito! L’ingresso è gratuito!

8. Gastronomia filippina

things to do in manila - Gastronomic Filipino food

I filippini mangiano generalmente cinque volte al giorno: tre pasti completi e due spuntini. La cucina filippina è un mix di varie influenze, come quella messicana, spagnola, inglese, cinese e giapponese, che rendono il cibo molto intrigante e unico. Manila offre molte opzioni di “food crawl”, dai centri commerciali alle strade, e chi più ne ha più ne metta.

Consiglio locale: scegliete con cura e fate attenzione quando mangiate cibi di strada e portate sempre con voi la vostra acqua di fiducia. Chiedete al personale del vostro ostello di darvi consigli su dove andare.

9. Chiese, chiese, chiese

things to do in manila - churches

Essendo un Paese asiatico prevalentemente cattolico, le chiese delle Filippine sono il prodotto dell’influenza coloniale spagnola, con centinaia di anni di storie. Le chiese mozzafiato e grandiose di Manila riflettono il ricco patrimonio del Paese. Che siate assidui frequentatori di chiese o che vogliate semplicemente esplorare il patrimonio religioso della città, questi luoghi di culto meritano una visita.

Consiglio locale: l’ingresso è gratuito. Vestitevi sempre in modo modesto, niente abiti sexy!

10. Volontariato a Las Piñas e Parañaque Area critica di habitat ed ecoturismo

things to do in manilla - Volunteer in Las Piñas and Parañaque Critical Habitat and Ecotourism Area

Conosciuta come “l’ultima frontiera di Metro Manila”, è una riserva naturale situata a sud della baia di Manila e aperta al pubblico. L’area offre ai visitatori in volo un’importante sosta di riposo e rifornimento, poiché gli uccelli migratori utilizzano la Flyway migratoria Asia orientale-Australasia. Questa riserva naturale è stata dichiarata habitat critico nel 2007, diventando così un santuario protetto per gli uccelli migratori. Potete fare la differenza e partecipare alla protezione della LPPCHEA partecipando alle operazioni di pulizia programmate e ai programmi di piantumazione di alberi.

Suggerimento locale: partecipate alla conservazione di questo luogo chiamando la Divisione Conservazione e Sviluppo: Numero locale (02) 435-2509.

11. Karaoke filippino

things to do in manila - Filipino Karaoke

I filippini amano il karaoke, tanto che la maggior parte delle famiglie ha il proprio lettore di karaoke ed è una parte importante della loro vita. Non c’è bisogno di alcun talento per cantare, chiunque può fare karaoke: bambini, ragazzi, adulti, anziani, malati di cuore, hobbisti, ecc. Se avete il coraggio di cantare, allora fatelo! Cercate le grandi insegne con la scritta “KTV” – KTV significa Karaoke Television, dove il lettore di karaoke è collegato alla TV. A Manila ci sono molti KTV e bar KTV in ogni strada, soprattutto nei centri commerciali, e cantare in gruppo è molto divertente!

Suggerimento locale: Malate e Makati sono i posti migliori per mettere alla prova le vostre abilità nel karaoke, qui ci sono molti bar KTV.

12. Prendete una birra locale a Makati

things to do in manila - Grab a local beer in Makati

Makati è conosciuto come il principale distretto finanziario e commerciale delle Filippine, ma è anche il luogo migliore per la vita notturna. Se volete dare un po’ di pepe alle vostre notti, la vivace vita notturna di Makati è qualcosa che dovreste vedere.

Suggerimento locale: Poblacion è il cuore di Makati per una vita notturna indimenticabile e per un incredibile food crawl.

13. Vita notturna LGBTQ

things to do in manila - LGBTQ nightlife

La comunità LGBTQ è quasi universalmente accettata nelle Filippine, considerate uno dei Paesi più gay-friendly non solo dell’Asia, ma del mondo intero. Manila offre una varietà di locali da ballo e bar LGBTQ friendly con luci e suoni all’avanguardia, modelli maschili, comici e drag show molto divertenti. Anche se siete etero, dovreste dare un’occhiata a questi fantastici locali.

Suggerimento locale: i locali LGBT di Manila svolgono un ruolo fondamentale nel preservare la cultura gay e nell’offrire un rifugio a tutti, non solo agli LGBT. L’O-Bar e il Nectar sono due dei noti locali notturni gay di Manila, frequentati da gay di serie A e da DJ internazionali.

14. Nazareno nero

things to do in manila - Black Nazarene

Ogni anno, il 9 gennaio, giorno della festa annuale, milioni di persone (circa 15 milioni) si riuniscono in un mare di devoti per celebrare la festa del Nazareno Nero, un’immagine di Gesù Cristo caduto con una croce sulla schiena. I devoti credono che essa esaudisca i desideri e abbia poteri miracolosi. L’immagine viene poi spostata dalla tribuna Quirino alla chiesa di Quiapo attraverso una lenta processione che può durare fino a 20 ore.

Suggerimento locale: a causa dell’enorme numero di devoti, è meglio trovare un posto sopraelevato dove poter assistere alla processione.

15. Ostelli a Manila

things to do in manila - Hostels in Manila

Dopo aver esplorato Manila, il posto migliore per soggiornare è un ostello (ovviamente!). Gli ostelli di Manila sono di alto livello e a basso costo, con un mix perfetto di design moderno e divertimento. Potreste divertirvi così tanto in ostello da dimenticare di esplorare Manila! Date un’occhiata ai dormitori super eleganti del Lub D, qui sopra, e alla loro terrazza sul tetto, al loro chef di alto livello e ai loro mixologi (whaaaat!). Esplorate i fantastici ostelli di Manila e trovate la base perfetta per voi!

Quando avrete finito di scoprire tutto ciò che Manila ha da offrire, date un’occhiata a questa Guida definitiva al Backpacking nelle Filippine.

Informazioni sull’autore:

Rafael Loreto è un giornalista di viaggio e fotografo freelance con sede a Manila e attualmente sta esplorando ed espandendo i suoi orizzonti attraverso l’obiettivo della sua macchina fotografica e insegnando alle persone il meglio dei viaggi economici senza comprometterne la qualità. Seguite le sue avventure sul suo blog rarelygohome.com e sull’Instagramdi Rafael .

Continua a leggere:

🌟 Le migliori spiagge delle Filippine

🌟 Le migliori cose da fare nelle Filippine

🌟 Zaino in spalla nelle Filippine

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto