Cieli blu e coste infinite: La guida definitiva per viaggiare con lo zaino in spalla in California

Language Specific Image

Siete amanti dello stile surfistico della SoCal? O forse siete desiderosi di mescolarvi ai ragazzi più cool di San Francisco? Qualunque siano i vostri interessi, la diversità della California la rende un luogo fantastico per ogni tipo di viaggiatore. Potreste visitare lo stato della West Coast anche dieci volte e avere sempre qualcosa di completamente nuovo da sperimentare. Sia che siate fanatici della cucina, che amiate lo shopping all’usato, che vi consideriate appassionati di storia o che non riusciate a resistere a un’escursione su una montagna da spaccare i polmoni, il viaggio con lo zaino in California dovrebbe essere in cima alla vostra lista di viaggi negli Stati Uniti.

backpacking california - Santa Monica beach

Santa Monica, 📸:@vivirishe

Vai direttamente a:

    1. Quando è il momento migliore per visitare la California?
    2. I migliori luoghi da visitare in California
    3. I migliori itinerari con lo zaino in spalla in California
    4. Zaino in spalla California budget

Quando è il momento migliore per visitare la California?

Il clima della California è molto più moderato rispetto a quello di molte altre parti del Nord America, quindi non c’è un periodo sbagliato per programmare un viaggio. Le temperature sono più alte durante l’estate, ma è anche più affollata e più costosa. Il clima della California meridionale (Los Angeles, San Diego) è generalmente mite tutto l’anno.

Il clima della California settentrionale può essere piuttosto rigido in inverno, con temperature medie a San Francisco intorno ai 14˚C (57˚F) in dicembre e gennaio. Per avere il meglio di entrambi i mondi in termini di convenienza e bel tempo, prendete in considerazione l’idea di fare un viaggio con lo zaino in California in primavera o in autunno.

I migliori luoghi da visitare in California

Che siate alle prime armi o che siate già stati nel Golden State una dozzina di volte, l’elenco dei luoghi da visitare in California è infinito. Eccone solo una manciata:

1. San Francisco

backpacking california, person on a bike in san francisco

📸:@jemimamforbes

La City by the Bay è uno di quei luoghi che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita. Fiorì durante la corsa all’oro in California nel 1850 e oggi è una delle città più grandi, ricche e cool degli Stati Uniti.

Oltre a luoghi di interesse turistico come l’iconico Golden Gate Bridge, Alcatraz e il Pier 39, ci sono molti altri luoghi insoliti da aggiungere al vostro itinerario. Non perdetevi il colorato quartiere di Castro all’ombra dei Twin Peaks, i negozi vintage di Haight-Ashbury o lo splendido Palazzo delle Belle Arti ai margini del Marina District. Dovete anche fare un giro su un tram vecchio stile: il biglietto costa solo 2,25 dollari.

Dove alloggiare: L’accogliente Pacific Tradewinds Hostel ha un’atmosfera amichevole e letti in dormitorio per 25 sterline a notte. Se avete più soldi da spendere, prenotate una camera privata al Music City Hotel.

Confronta tutti gli ostelli di San Francisco

2. Baia di Monterey

backpacking california, monterey bay

📸:@jemimamforbes

A un paio d’ore di strada da San Francisco si trova questa vasta baia sulla costa del Big Sur, ricca di splendide attrazioni naturali, vivaci città di mare e una fauna davvero straordinaria. La città di Monterey è nota soprattutto per Cannery Row, un’area di ex fabbriche di conserve che è stata il punto focale dell’omonimo romanzo di John Steinbeck.

Se siete fan della serie televisiva Big Little Lies , potreste riconoscere l’area intorno all’affollato Fisherman’s Wharf dal vostro schermo. La baia di Monterey è famosa anche per i suoi abitanti dell’oceano: megattere, balenottere azzurre e grigie migrano nella regione durante l’anno, mentre foche, leoni marini e lontre marine possono essere avvistate mentre nuotano al largo.

Dove alloggiare: L’HI Monterey si trova a pochi passi da tutte le principali attrazioni di Monterey e dispone di un grande spazio sociale all’aperto.

Confronta tutti gli ostelli a Monterey

3. Santa Cruz

backpacking california, Henry Cowell Redwoods State Park

Parco statale delle sequoie Henry Cowell, 📸:@jemimamforbes

Sul bordo settentrionale della baia di Monterey si trova Santa Cruz, la risposta californiana alla classica località balneare britannica. Sul lungomare vecchio stile troverete giostre vintage e profumo di zucchero filato, mentre sul molo (il più lungo della costa occidentale) vale la pena di passeggiare per vedere decine di foche appollaiate sulle travi di legno vicino alla linea di galleggiamento. Secondo la gente del posto, in autunno si possono persino vedere le balene che balzano fuori dall’acqua alla fine del molo!

Un breve tragitto in auto verso l’interno di Santa Cruz, lungo la Route 9, vi porterà all’Henry Cowell Redwoods State Park, dove potrete passeggiare tra le imponenti sequoie e assaporare il selvaggio West a Roaring Camp, una stazione storica con corse giornaliere di treni a vapore attraverso la foresta.

Dove alloggiare: Situato in una storica fila di graziose case sulla spiaggia vicino al lungomare, HI Santa Cruz è un ostello ideale per i surfisti e gli amanti dell’avventura.

Confronta tutti gli ostelli a Santa Cruz

4. Lago Tahoe

backpacking california, lake tahoe

@stp_com

Il lago Tahoe è da tempo un luogo molto amato dagli amanti delle vacanze di primavera, e per una buona ragione. Le acque di questa bellezza sono di ogni tonalità di blu ed è circondato dalle splendide montagne della Sierra Nevada, un paradiso per gli escursionisti e gli sciatori.

Il lago è il secondo più profondo del Nord America ed è un parco giochi per gli amanti della vita all’ aria aperta. In estate si può scendere in acqua con barche e kayak o esplorare le 72 miglia di costa a piedi o in bicicletta. Il lato est è tecnicamente nel vicino Nevada, mentre la riva sud (vicino al South Lake Tahoe) è più vivace e costellata di punti di interesse storico.

Dove alloggiare: Il campeggio è popolare nei mesi più caldi, anche se a South Lake Tahoe si trovano alcuni ostelli, tra cui l’accogliente Mellow Mountain Hostel.

Confronta tutti gli ostelli a Lake Tahoe

5. Parco nazionale di Yosemite

backpacking california, girl walking through field by mountain at yosemite national park

📸:@travelinaday

Uno dei migliori parchi nazionali della California e forse il più famoso degli Stati Uniti, lo Yosemite è un paradiso per chi cerca l’avventura. Le sue pareti rocciose a strapiombo sono il sogno di ogni scalatore, mentre le sue valli sono ricoperte di fiori selvatici e attraversate da torrenti cristallini.

I punti salienti dello Yosemite National Park includono Half Dome, El Capitan (entrambe le formazioni rocciose sono famose tra gli appassionati di free climbing) e le cascate dello Yosemite. Anche il Mirror Lake è un luogo splendido, mentre il Glacier Point offre la migliore vista sulla Yosemite Valley.

Il Parco Nazionale è normalmente visitabile solo tra aprile e ottobre, poiché la neve rende le strade impraticabili in inverno. Se la vostra scelta ricade sull’estate, sappiate che può essere molto affollata e che dovrete prenotare la vostra sistemazione, che sia un lodge, un ostello o un campeggio, con largo anticipo. Qualunque sia il periodo dell’anno in cui lo visiterete, non c’è dubbio che lo Yosemite sarà uno dei vostri punti di forza durante il vostro viaggio con lo zaino in California.

Dove alloggiare: Dormite circondati da 50 acri di foresta allo Yosemite Bug Rustic Resort, che vanta un centro benessere e un proprio percorso naturalistico.

Confronta tutti gli ostelli nel Parco Nazionale dello Yosemite

6. Parco nazionale di Joshua Tree

backpacking california, joshua tree national park

📸:@tmycrl

Un altro dei nove parchi nazionali della California, Joshua Tree, nel sud, prende il nome dagli alberi nodosi che vi crescono. I suoi paesaggi radi sono stati fonte di fascino per decenni e ci sono oltre 300 miglia di splendidi sentieri da esplorare. Vi piace l’arrampicata su roccia? Ci sono molte opportunità anche per questo.

I visitatori che si avvicinano per la prima volta al parco devono recarsi al Joshua Tree Visitor Center, al confine occidentale, o al Cottonwood Visitor Center, a sud. Il Joshua Tree National Park dista poco più di due ore di auto da Los Angeles.

7. Sacramento

backpacking california, sacramento skyline

📸:@wilstewart3

È la capitale ufficiale della California, spesso trascurata a favore di altre città. Tuttavia, è una buona tappa di un viaggio con lo zaino in spalla per coloro che desiderano approfondire la storia della corsa all’oro americana della California.

Tornate indietro nel tempo nel quartiere di Old Sacramento, dove le strade sono fiancheggiate da caratteristici marciapiedi in legno e da edifici storici restaurati, tra cui un paio di saloon bar. A Sacramento ci sono anche molti ottimi musei, come il California State Capitol Museum e il Sutter’s Fort State Historic Park, che organizza anche rievocazioni in costume per soddisfare il geek che è in voi.

Dove alloggiare: Completate il vostro tour storico di Sacramento soggiornando all’HI Sacramento, un ostello ospitato all’interno di un palazzo vittoriano restaurato.

Confronta tutti gli ostelli a Sacramento

8. Big Sur

backpacking california, Bixby Bridge

📸:@mcsheffrey

Questo tratto di costa si trova appena sotto la baia di Monterey ed è davvero sorprendente. È un rifugio rurale dagli anni Cinquanta e non è esagerato dire che si tratta di un’area di bellezza naturale incontaminata.

L’apice del tratto di Big Sur è il Bixby Bridge (un’altra scena rubata a Big Little Lies – basta guardare i titoli di testa). Anche Pfeiffer Beach è una spiaggia di grande impatto visivo, grazie alle sue formazioni rocciose e alla sabbia viola. Se avete voglia di un viaggio panoramico, aggiungete Big Sur al vostro programma di viaggio in California.

9. Spiaggia di Pismo

backpacking california, pismo beach

📸:@kalebtapp

A metà strada tra Monterey e Los Angeles, Pismo Beach è una tappa obbligata per chi vuole dare un’occhiata all’America della vecchia scuola. Gran parte della città balneare è rimasta immutata dagli anni ’50 e, come molte enclave costiere della California, è ottima per il surf.

Se passate da Pismo Beach in inverno, non perdetevi il Monarch Butterfly Grove, tipicamente animato da centinaia di farfalle che migrano dal nord durante i mesi più freddi.

10. Los Angeles

backpacking california, girl jumping by hollywood sign

📸:@giorgiapasquali_

La Città degli Angeli e la casa di alcune delle più grandi star del mondo, Los Angeles non ha bisogno di presentazioni. Sebbene la città sembri estendersi all’infinito, sono le aree al di là del trafficato quartiere di Downtown e dell’appariscente Beverly Hills a renderla degna di essere visitata.

Salite sulle colline di Hollywood o all’Osservatorio Griffith la mattina presto per godere di una vista ininterrotta e di splendide foto, prima di recarvi a Venice Beach per un brunch da urlo. Il paradiso del surf, Huntington Beach, è un buon posto per le gite serali, con birrerie artigianali e bar sulla spiaggia.

Dove alloggiare: Soggiornate nel cuore di Venice Beach al boho Samesun Venice Beach, fate festa a bordo piscina al Freehand Los Angeles del Generator Hostel Group o sonnecchiate a pochi passi dalla Hollywood Walk of Fame all’USA Hostels Hollywood.

Confronta tutti gli ostelli di Los Angeles

11. San Diego

backpacking california, san diego beach

📍 ITH Beach Bungalow Surf Hostel

Situata a soli 15 miglia dal confine messicano, San Diego ha una cultura molto più influenzata dai latini rispetto ad altre città della California. È il luogo perfetto per concludere un viaggio zaino in spalla grazie alle sue spiagge, allo stile di vita rilassato e al clima sempre caldo. Inoltre, si può proseguire fino al Messico!

Oltre alla sabbia e al surf, la città è ricca di attrazioni culturali, come i musei del Balboa Park, che comprendono anche un museo del surf. San Diego ha più di una dozzina di quartieri diversi, ognuno con un carattere unico. Visitate il Gaslamp Quarter per una dose di storia, Pacific Beach per i divertenti tiki bar e North Park per i negozi vintage e i mercati alimentari.

Dove alloggiare: Pernottare proprio accanto a Pacific Beach presso l’accogliente ITH Beach Bungalow Surf Hostel.

Confronta tutti gli ostelli di San Diego

I migliori itinerari con lo zaino in spalla in California

1. Route One (o Pacific Coast Highway)

backpacking california, los angeles skyline

Los Angeles, 📸:@joelmott

La costa californiana è una delle più varie e scenografiche del pianeta: si pensi a distese di sabbia dorata che non sarebbero fuori posto su un’isola tropicale, oltre a scogliere drammatiche e onde tumultuose disseminate di surfisti professionisti e aspiranti tali.

La Route One (nota anche come Pacific Coast Highway) è l’autostrada più lunga della regione e un percorso già pronto per un viaggio in auto se si noleggia un’auto. Anche se tecnicamente inizia a Leggett, potete raggiungerla a San Francisco e poi dirigervi a sud verso Los Angeles.

Per la maggior parte del tragitto si costeggia la costa e si attraversano aree meravigliose e non sviluppate proprio in riva al mare. Si noti che ci sono lunghi tratti (soprattutto tra San Francisco e Santa Cruz) in cui ci sono pochissimi posti dove fermarsi per mangiare o fare benzina.

Tappe obbligate:

  • Santa Cruz
  • Monterey
  • Big Sur
  • Pismo Beach
  • Los Angeles

Trasporto: Avrete bisogno di un’auto per questo percorso con lo zaino in spalla, poiché la Route One vi porterà in alcuni luoghi piuttosto remoti. Di solito il ritiro e la riconsegna di un’auto a noleggio in città diverse comporta un piccolo costo aggiuntivo, e in più è più conveniente se siete in gruppo.

Quanto tempo? Per esplorare davvero tutte le incantevoli città di mare, le colline spettacolari e le splendide spiagge lungo il percorso, dovrete dedicare un paio di settimane a percorrere la Pacific Coast Highway della California con lo zaino in spalla.

2. Da Los Angeles a San Diego

backpacking california, disneyland california

Disneyland California, 📸:@danielaraya

Volete tornare a casa con un aspetto dorato e fresco? Il sud dello Stato è il luogo in cui il sole sembra splendere sempre. Sebbene Los Angeles possa essere un posto costoso dove soggiornare per un lungo periodo di tempo, è un luogo ideale per iniziare a viaggiare con lo zaino in spalla in California grazie all’abbondanza di ostelli e alla vivace scena sociale.

Una volta che ne avete abbastanza della città (o che il vostro conto in banca comincia a risentirne), salite a bordo di un treno Amtrak lungo la linea Pacific Coastliner. Il treno parte da San Luis Obismo e si dirige a sud attraverso Los Angeles per terminare a San Diego. La seconda metà del percorso attraversa la Contea di Orange, perfetta per passare da una spiaggia all’altra o per godersi una giornata a Disneyland!

Tappe obbligate:

  • Anaheim (per Disneyland)
  • San Clemente
  • Oceanside
  • Solana Beach
  • San Diego

Trasporto: Non avete l’autista o volete risparmiare un po’ di soldi? Questo è un buon percorso da fare con lo zaino in spalla e da percorrere in treno. Se avete un’auto, però, potreste fare ulteriori deviazioni verso luoghi come il Crystal Cove State Park, il Joshua Tree National Park o la Cleveland National Forest.

Quanto tempo ci vuole? Los Angeles dista solo tre ore di treno da San Diego, quindi è possibile percorrere questo itinerario in un fine settimana se si ha poco tempo a disposizione.

3. Montagne della Sierra Nevada

backpacking california, mountains and lake in yosemite national park

Parco nazionale dello Yosemite, 📸:@jordanpulmano

I drogati di adrenalina e coloro che sono più interessati alle meraviglie naturali della California potrebbero preferire dirigersi direttamente verso le colline, o le montagne in questo caso! Le montagne della Sierra Nevada, nella parte orientale dello Stato, offrono alcuni dei più bei paesaggi e percorsi escursionistici del Nord America.

La cosa migliore è tentare questo percorso con lo zaino in auto e partire da San Francisco o dalla Bay Area in generale. Dirigetevi a est verso le rive del lago Tahoe e fermatevi a metà strada a Sacramento, cuore e capitale dello Stato. Si noti che si attraverserà la regione vinicola californiana, se qualche passeggero ha voglia di fare una degustazione!

Proseguite fino a South Lake Tahoe, dove potrete facilmente trascorrere qualche giorno sull’acqua o sulle cime che lo circondano. In meno di tre ore si raggiunge il Parco Nazionale di Yosemite, anche se è consigliabile prendere la Route 89 e poi immettersi sulla Route 395 per evitare di attraversare i confini di stato. Dopo aver esplorato lo Yosemite, potrete tornare a San Francisco in circa tre ore.

Tappe obbligate:

  • Napa
  • Sacramento
  • Lago Tahoe
  • Parco nazionale di Yosemite

Trasporti: È possibile raggiungere Auburn in treno da San Jose o da Oakland con la linea Capitol Corridor di Amtrak. Se volete visitare il lago Tahoe, scendete a Sacramento e prendete il servizio di autobus Thruway per Tahoe, che dura poco meno di tre ore.

Dovrete poi guidare verso sud attraverso le montagne per raggiungere luoghi come lo Yosemite National Park o organizzare un tour in pullman. In alternativa, iniziate il vostro viaggio a Los Angeles e prendete il treno per Lancaster, dove potrete prendere un autobus per raggiungere il cuore della Sierra Nevada.

Quanto tempo? Per rendere davvero giustizia a questo itinerario, dovrete prevedere dai 10 ai 14 giorni di viaggio. Si possono tranquillamente trascorrere tre o quattro giorni solo nello Yosemite, oltre a voler proseguire verso sud fino al Sequoia National Park e risalire sulla Interstate 5 a Bakersfield.

Zaino in spalla California budget

backpacking california, girl on a bike by golden gate bridge san francisco

📸:@izzyworldwide_

Vi state chiedendo quanto costerà questo viaggio epico? Di seguito vi forniamo una guida approssimativa al tipo di budget di cui avrete bisogno quando andrete in California con lo zaino in spalla:

Cibo

Se vi arrangiate da soli, dovreste essere in grado di spendere meno di 20 dollari al giorno per il cibo di base. I supermercati da tenere d’occhio sono Trader Joe’s, Costco e Walmart. Mangiare fuori in California può essere economico o costoso quanto volete: pensate a 10 dollari per un takeaway o un pasto in una tavola calda e a 30 dollari per una cena seduti in un ristorante più sofisticato.

Non è una bugia che le dimensioni delle porzioni negli Stati Uniti possono essere enormi, il che significa che spesso è possibile risparmiare un po’ di denaro ordinando un antipasto. Ricordate di mettere in conto le mance! Gli americani tengono molto alle mance: il 15-20% del conto finale è normale.

Trasporto

Se noleggiate un’auto per il vostro viaggio, probabilmente dovrete spendere almeno 16 dollari (circa 14 sterline) al giorno per un’auto piccola e qualche dollaro in più per un SUV. Potreste trovare un’offerta migliore se avete intenzione di guidare per un paio di settimane, e dividere i costi con altri backpacker è sempre un risparmio.

I viaggi in treno sono gestiti principalmente da Amtrak e potete acquistare il California Rail Pass per 159 dollari, che vi dà diritto a viaggiare per sette giorni in un periodo di tre settimane. Potrete anche utilizzarlo sui servizi di autobus Thruway associati alle principali linee ferroviarie della California, che vi porteranno oltre la rete ferroviaria in luoghi come il Lago Tahoe e lo Yosemite.

Sistemazione

backpacking california, freehand los angeles roof-top pool

📍FreehandLos Angeles

Anche se l’idea di fermarsi in un motel a caso può sembrare eccitante, è meglio pianificare e prenotare la maggior parte degli alloggi in anticipo per evitare di essere respinti o di pagare un extra.

Le grandi città sono i luoghi più costosi in cui soggiornare, anche se troverete una gamma più ampia di ostelli. In generale, si parla di 25-50 dollari a notte per un letto in un dormitorio. Evitate i periodi di vacanza in cui i prezzi degli alloggi salgono alle stelle, ovvero Natale, Capodanno e il Giorno dell’Indipendenza (4 luglio).

Confronta tutti gli ostelli in California

Parchi nazionali

Se i bellissimi parchi della California sono sulla vostra lista di cose da fare, vale la pena notare che c’è una piccola tassa per entrarvi. Il prezzo del parco nazionale di Yosemite è di 35 dollari per auto ed è valido per sette giorni, mentre il Joshua Tree National Park costa 30 dollari per auto. Se si entra a piedi, il costo si aggira tra i 12 e i 20 dollari.

Anche i parchi statali della contea fanno pagare 10 dollari al giorno per veicolo, anche se questo permette di visitare tutti i parchi statali che si desidera nell’arco della giornata. L’ingresso a piedi o in bicicletta è gratuito.

Allora, siete pazzi per la California? Pensiamo che sia giunto il momento di iniziare a pianificare il viaggio definitivo con lo zaino in spalla in California! Fateci sapere nei commenti quali sono i luoghi e le cose da fare assolutamente da visitare.

Iniziate subito a prenotare gli ostelli in California scaricando l’app di Hostelworld!

Continuate a leggere:

🌟 Honky tonk, ostelli e rock and roll: Il tour definitivo delle migliori città musicali degli USA

🌟 La guida definitiva per viaggiare con lo zaino in spalla negli USA

🌟 I migliori ostelli degli USA: Vivere il sogno americano a basso costo

Informazioni sull’autore:

Sono Jemima, una scrittrice di viaggi a tempo pieno e un’esploratrice part-time che si sente più a suo agio nei climi più soleggiati ☀️ Oltre a galoppare in giro per il mondo, di solito mi trovate con la testa in un libro, a bere tè o a pianificare la mia svolta nella scrittura di narrativa.

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto