I consigli del Body Coach per cucinare pasti sani e veloci mentre si è in viaggio

C’è solo un’altra cosa che amo di più del mangiare cibo fantastico, ed è godermi una bella cena con la famiglia e gli amici. Quando si viaggia probabilmente ci si ritrova a mangiare spesso fuori, ma uno dei vantaggi di alloggiare in un ostello è che molti di essi hanno cucine fantastiche, il che significa che ci si può riunire con gli amici, divertirsi e cucinare un sacco di cibo sano e gustoso.

In questo blog condividerò i miei migliori consigli per cucinare al meglio mentre siete in viaggio.

Esplorate i mercati locali

Ovunque vi troviate nel mondo – che sia Sydney, Bangkok, Roma o Hanoi – è probabile che possiate trovare un mercato alimentare locale. È un ottimo modo per esplorare un nuovo luogo, conoscere persone del posto e avere un assaggio del cibo e della cultura. Alcune delle mie migliori ricette Lean In 15 sono state ispirate dai miei viaggi e i mercati alimentari sono sempre un punto di forza quando visito un posto nuovo.

Quindi, quando arrivate in un posto nuovo, chiedete al vostro ostello le indicazioni per il miglior mercato locale e scendete lì, lasciatevi ispirare e prendete qualche ingrediente fresco.

Sshh!... This is a secret

Sign up to discover the "Next 🔥 Backpacker Destination" this 2024, discount travel deals and future secret travel guides.

Just so you know, we will be able to see if you open our emails to help us monitor the success of our marketing campaigns. You will find further details in our data protection notice.

https://www.instagram.com/p/BfHBTN-Hv7w/?hl=en

Cucinare è meglio con gli amici

Gli ostelli sono un modo fantastico per conoscere nuove persone e quando si viaggia non c’è niente di meglio che condividere un pasto con nuovi amici. È probabile che mangiate spesso fuori quando siete in viaggio, ma se avete accesso a una buona cucina, perché non prendere qualche ingrediente fresco e mettervi a cucinare? È divertente, più economico che mangiare fuori e un ottimo modo per conoscere gente. E cucinare non significa nemmeno perdersi il cibo locale: perché non trovare una ricetta ispirata al luogo in cui vi trovate e sperimentare creando i vostri piatti locali?

Partecipare a un corso di cucina

Questo dipende da dove vi trovate nel mondo, ma in molti posti ci sono brevi corsi di cucina in cui potete imparare a cucinare fantastiche ricette locali. Io l’ho fatto quando ero in India e ho imparato a fare dei curry fantastici. È stato molto divertente e ha anche ispirato alcune delle ricette dei miei libri. Potete portare le vostre nuove abilità culinarie in ostello e cucinare per gli amici o quando tornate a casa.

https://www.instagram.com/p/BcVgXCCnWxs/?hl=en

Affrontare il percorso a ostacoli del buffet della colazione

Le persone mi chiedono sempre come faccio a rimanere in linea quando sono in viaggio e una delle sfide più grandi è sempre il buffet della colazione. In molti ostelli la colazione è gratuita e probabilmente si tratta di croissant, muffin e cereali zuccherati. Cerco di evitarli e opto per una colazione ricca di grassi sani, come le uova strapazzate con spinaci e formaggio feta. Se ho già superato l’allenamento, mangio anche un po’ di carboidrati, come un toast o un bagel.

Se sapete che nel vostro ostello non è disponibile una colazione sana, fate scorta di alcuni ingredienti chiave, come uova, verdure verdi, formaggio, olio di cocco, noci e avocado. Con qualche ingrediente chiave nel frigorifero, potrete preparare una sana omelette o un avocado sul pane tostato, che vi aiuterà a vincere la mattinata e vi motiverà a fare scelte migliori nel corso della giornata.

Per una cena sana e semplice da preparare, provate una delle mie meraviglie in una sola teglia, come questo pasticcio di pollo, chorizo e fiori di quercia. Gli avanzi sono sempre un ottimo pranzo per il giorno successivo.

Preparare come un capo

A proposito di fare scorta di buoni ingredienti, se mi seguite sui social media saprete che uno dei miei consigli principali per restare magri è quello di prepararsi come un capo. Ciò significa, in sostanza, preparare in anticipo alcuni pasti sani, in modo da avere un maggiore controllo su ciò che si mangia. Naturalmente, quando si viaggia si mangia più spesso fuori casa, ma se si ha accesso a una cucina, non c’è motivo per cui non si possano preparare pasti sani anche quando si è in viaggio.

Se vincete la mattina vincerete la giornata, e le mattine a volte sono confuse e possono portare a scelte sbagliate quando si tratta di fare colazione. Uno dei miei migliori consigli per la preparazione è quello di preparare la colazione o il pranzo mentre la cena sta cuocendo la sera prima. Uno dei miei eroi della colazione è l’avena per la nottesono super veloci e facili da preparare e sono perfetti dopo un allenamento mattutino.

Saccheggiate gli armadietti comuni

Uno dei più grandi crimini che si possono commettere in ostello è quello di prendere dalla cucina cibo che non vi appartiene. Non fatelo. Ma c’è una piccola eccezione alla regola. La maggior parte degli ostelli ha un armadietto comune dove si possono trovare erbe e spezie o olio d’oliva che sono stati lasciati o forniti dall’ostello. Prima di uscire a prendere i vostri ingredienti, controllate negli armadietti quello che potreste già avere, ma verificate sempre che non appartenga a nessuno.

Get the App. QRGet the App.
Get the App. QR  Get the App.
Scorri verso l'alto